Teste composte

Le teste composte sono delle facce umane create interamente da frutta messa in maniera strategica.

Il primo a comporre queste vere e proprie opere d'arte fù Giuseppe Arcimboldo, verso la metà del 1500.

Come Giuseppe Arcimboldo, anche la mia classe ha provato a comporre delle facce di frutta, questa è la mia:

La base della faccia è un ananas

Come occhi ci sono due fette di limone

Continuando verso l'alto vi sono le sopracciglia, due grandi carote arancioni

Le orecchie, rosse, sono dei peperoni

Il naso? Zenzero

Ora passiamo alla parte inferiore della faccia, partiamo dai baffi, due grandi cicorie

Labbra e denti sono mais e peperoncini

E per finire, la barba! Uva nera!

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.