Loading

Gioco News 07-08/20

IN QUESTO NUMERO

POLITICA

Normare, non speculare sul gioco

Massimo Mallegni
Il senatore di Forza Italia Massimo Mallegni lancia un appello al Governo e critica la gestione che lo stesso ha avuto dell’emergenza coronavirus

di Anna Maria Rengo

POLITICA

Impressioni di settembre

Dopo l’estate, e dopo il Covid-19, l’Italia dei Comuni torna al voto. E i candidati a sindaco tornano a occuparsi di gioco, con visioni e soluzioni ai problemi del settore spesso opposte.

di Francesca Mancosu

INCHIESTA

Non è tempo per conti salati

Sergio Brancato
Secondo il sociologo Sergio Brancato l’impatto della pandemia sul rilancio dei luoghi pubblici dell’intrattenimento dipenderà anche dalla politica dei prezzi praticati dagli esercenti

di Michela Carboni

-

Studiare mix originali di presenza e distanza

Mauro Palumbo
Mauro Palumbo, professore di Sociologia generale dell’università di Genova, ritiene che nel dopo l’emergenza Covid-19 ci sarà una maggiore polarizzazione tra intrattenimento in presenza e a distanza

-

Nuove esperienze in gioco!

Ernesto Mazzi
Secondo il presidente di Fiavet Lazio, Ernesto Mazzi, gli italiani prediligeranno il Bel Paese per le loro vacanze, e le location di gioco potrebbero avvantaggiarsi di questa preferenza “forzata”

di Anna Maria Rengo

-

Il divertimento riparte in salita

Riaprono i battenti i parchi permanenti del nostro Paese tra mille difficoltà dopo il lockdown da Covid-19 che ha portato via i mesi migliori della stagione turistica. Il presidente nazionale dell’associazione Parchi permanenti e numero uno di Leolandia, Giuseppe Ira, ci spiega problemi e criticità del settore.

di Cesare Antonini

Ricomincio da tre

Alcuni dei maggiori concessionari raccontano il ritorno alla normalità delle sale gioco dopo il lockdown, con l’inizio della cosiddetta “Fase 3”. Giusto in tempo per l’estate.

di Francesca Mancosu

Estate fredda per il puro intrattenimento

Anche gli operatori delle sale giochi temono una forte contrazione del turismo straniero e sono tanti i punti interrogativi che attanagliano il settore

di Michela Carboni

SPECIALE

Il fattore D

Sia per i locali che per i prodotti di gioco, è sempre più importante, e spesso decisivo, contare su un design innovativo, che offra buone performance. A spiegarci “come” sono alcuni esperti del settore e diversi operatori del gaming.

di Francesca Mancosu

NORMATIVA

La Questione Territoriale della riapertura

Anche il riavvio post Covid-19 diventa un tema da questione territoriale. È un segnale indicativo di una direzione presa dall’ordinamento del gioco pubblico?

di Geronimo Cardia

SCOMMESSE

Covid-19, proroghe forzose e cappotto fiscale, il betting trema

Il 2020 rischia di diventare un annus horribilis per le scommesse sportive, sia terrestri che online, tra bandi di gara sempre sospesi e concessioni senza prospettive. E come se non bastasse il coronavirus e la “sorpresa” della tassa dello 0,5 percento.

di Cesare Antonini

-

La vita difficile dei giocatori professionisti

di Gianni Carra

POKER

Il re(g) delle 4 carte alla conquista del King’s!

Marcello Miniucchi
Tutto pronto per tornare al grande poker giocato. Anche per Marcello Miniucchi, “super reg” del Pot Limit Omaha che riprenderà a “grindare” high stakes in una delle location migliori d’Europa a Rozvadov, in Repubblica Ceca.

di Cesare Antonini

-

L’Ipo è un successo anche online in lockdown

Ben 1.308 i player iscritti e ben 327 i partecipanti al Main Event, con un montepremi totale delle Series che ha toccato i 150 mila euro: l’Italian Poker Open fa bene anche nell’inedito formato web su 888

di Cesare Antonini

Inoltre:

slot-vlt / flipper / comma 7 / ippica / casinò / eventi / interviste

e molto altro.