animat@Mente my diary

09/02/2017 Prima di iniziare a fermare, in questo diario di bordo, le mie impressioni e di sperimentare gli applicativi che sono oggetto del corso "animat@Mente", sia come docente che in qualità di componente del team dell'innovazione del mio Istituto Comprensivo, vorrei condividere con tutti voi una considerazione del Prof. Alessandro Bogliolo, delegato alla divulgazione scientifica del Rettore dell’Università di Urbino, coordinatore di Europa Code Week e autore del MOOC “Coding in YourClassroom, Now!” PNSD ON THE ROAD–Il Coding: egli afferma che la crescita esponenziale delle nuove tecnologie e della loro applicazione nella didattica, molto spesso, crea frustrazione nei docenti che sentono di non riuscire a tenere il passo di questa crescita; ma se consideriamo che le competenze disciplinari e pedagogiche sono più importanti delle competenze tecniche e se, dunque, riusciamo a riconsiderare il nostro rapporto con la tecnologia, potremo cogliere al meglio le possibilità che essa ci offre nello svolgimento della nostra attività di insegnamento. E' proprio questo che mi spinge a frequentare questa formazione, la necessità di conoscere per superare il senso di inadeguatezza e poter disporre di nuove opportunità per fare didattica.

Il Prof. Andrea Checchetti, che ha tenuto la lezione odierna, mi ha presentato le piattaforme spark.adobe.com sulla quale compilare il mio Diario di bordo, e Learning designer.org nella quale realizzare il mio Lesson plan. Tutti i nostri prodotti verranno condivisi nella community creata su Google+ "A scuola per imparare anim@tamente"; in particolare il nostro lesson plan verrà valutato da un altro/a collega, all'interno della community, attraverso un'attività di peer review.

14/02/2017 Abbiamo cominciato a sperimentare, con il prof. Pasquale Cozza, piattaforme e-learning quali edmodo.com per costruire una classe virtuale, fruibile da insegnanti, alunni e genitori, all'interno della quale si può messaggiare e scambiare file. La nostra classe virtuale è stata creata sulla piattaforma chemistryclil.it dove posso creare un corso e caricare contenuti (file Word, Pdf, link, avvisi, test) e usare il blocco interazione (chat, forum, gruppi, questionari, scambio file, agenda, utenti, elaborati). Ora vediamo programmi per editing audio: CDEX SOURCE FORGE e AUDACITY SOURCE FORGE.

21/02/2017 Oggi abbiamo visto www.irfanview.com, editor di immagini digitali e gifmaker.me

28/02/2017 Oggi il prof. Pasquale Cozza ci ha fornito conoscenze tecniche e spunti interessanti su come utilizzare la LIM per costruire le nostre lezioni su come condividere la mia lezione con gli alunni, facendogli scaricare NOTEBOOK EXPRESS PDF (solo visualizzatore); se voglio scambiare le lezioni scarico la mia su SMART EXCENGE, dove rimane a disposizione.

02/03/2017 Oggi abbiamo parlato di apprendimento visivo, dove l'apprendimento è facilitato dal fatto che informazioni, idee, concetti e parole sono associati ad immagini; parliamo dunque di graphic organizer, cioè di display visivi che mostrano le relazioni di cui sopra. Andiamo a vedere l'uso di applicativi di concept mapping, attraverso i quali, partendo da un'idea centrale, si allacciano delle connessioni. Andiamo su coogle.it:

Sempre in tema di mappe, interessante anche popplet.com

Abbiamo visto, inoltre, instagrok.com, un metamotore con mappe concettuali già pronte, con suggerimenti da dare agli alunni per creare la loro mappa concettuale sull'argomento scelto. Rimanendo nel genere, abbiamo visto lexipedia.com, dove si possono effettuare ricerche per categorie

Snappywords è un dizionario per immagini; wordle.net consente di inserire delle parole chiave su un argomento per creare immagini. Non sono riuscita a creare un mio wordle, ma ne ho inserito uno preso da internet come sfondo di questo diario.

Per quanto riguarda le bacheche virtuali abbiamo visto Trello.com e ...

10/03/2017 In questa lezione abbiamo visto una serie di materiali utili da internet: https://www.nytimes.com/section/learning, sito del The New York Times, con spunti, idee ed esempi di lesson plan; molto interessante https://www.google.com/culturalinstitute/beta/u/0/ sitocollegato a più di mille musei nel mondo, dove è possibile effettuare tour virtuali. Ho trovato molto utile per il mio lavoro PINTEREST, il catalogo mondiale delle idee, dove vi è una vasta catalogazione iconografica su diversi contenuti di interesse di chi la consulta; all'interno di pinterest ho creato la mia bacheca con tutte le infografiche che ho selezionato.

23/03/2017 Oggi abbiamo lavorato con Prezi.com: Prezi è una piattaforma del tutto gratuita, se le presentazioni create rimangono pubbliche , che si basa sull’utilizzo del cloud. Il software è molto indicato per chi ha intenzione realizzare presentazioni online. In Slideshar troviamo presentazioni già esistenti dalle quali prendere spunto per realizzarne di originali. Con powtoon.com si possono creare video animati; con Magisto.com, si possono costruire brevi video.

28/03/2017 Oggi ci occupiamo di produzione di test e quiz sotto forma di gioco, individuale o di gruppo; questi applicativi, Kahoot e Socrative, se raccolgono presso gli alunni lo stesso coinvolgimento che hanno suscitato in noi corsisti, avranno raggiunto ampiamente lo scopo di rendere la didattica nuova e partecipata. Con Socrative le domande possono avere più tipi di risposte ( vero/falso, short answer )

31/03/2017 Nell'ultima lezione del prof. Cozza abbiamo visto come creare un blog con Blogger.com, come creare un sito web dal menù Google+; inoltre abbiamo capito come tagliare da un video o videolezione solo la parte che ci interessa usando EDpuzzle.com

In conclusione posso affermare che questa esperienza formativa mi ha dato molti strumenti utili al mio lavoro e, se il mio intento era quello di approcciare positivamente il mondo della didattica attraverso il digitale, devo dire ho ottenuto il risultato atteso: ho potuto sperimentare un'ampia gamma di applicativi, ora in modo quantitativamente abbondante, da scremare poi in maniera funzionale alla mia didattica, con un atteggiamento sicuramente costruttivo e propositivo, da condividere anche all'interno della mia comunità scolastica.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.