IL CHILOMETRO PIÙ BELLO D'ITALIA forse

È facile intuire che la stragrande maggioranza dei turisti di Reggio Calabria sia rappresentata da famiglie e gruppi di amici che vogliono passare l'estate a mare. Sarebbe banale, però, ridurre solo a loro l'ampio numero di turisti che visita la città.

Si può fare una facile analisi dei vari gruppi, anche supportati dai dati che i social ci forniscono in merito.

FAMIGLIA

Come anticipavo prima, uno dei gruppi di turisti che più comunemente puoi incontrare nelle spiagge reggine è il nucleo familiare. Spesso sono genitori con bambini o adolescenti a carico. Hanno parenti locali o sono persone che hanno imparato ad apprezzare il mare di Reggio e affittano sempre la stessa casa da anni per i mesi estivi.

Generalmente affitta casa o ha parenti nella periferia reggina, in paesi dai paesaggi pittoreschi come Scilla, Cannitello, Bocale o Bova Marina

amici

Reggio è anche la tappa più appetitosa della Calabria per qualsiasi gruppo di amici che voglia trascorrere qualche settimana in una casa a mare. È la meta di numerosi gruppi di ragazzi calabresi o del sud in generale che a volte la preferiscono alla più classica vacanza in Sicilia.

Questo secondo tipo di turista, più giovane ed intraprendente del primo, apprezza la particolarità che un'estate al mare a Reggio può offrire a prezzi decisamente abbordabili. Unico, ma forte competitore è Tropea, piccolo paese in provincia di Vibo Valentia.

CULTURALE

Anche se non lo sanno in molti, Reggio Calabria è una città con discrete proposte culturali. Il Museo oltre che i Bronzi di Riace, due statue in bronzo quasi intatte risalenti al V secolo a.C., ha una una delle più numerose collezioni di reperti greci d'Italia. Ma oltre al museo Reggio può vantare un magnifico Castello Aragonese eretto intorno all'Ottocento d.C. , una splendida abazia che affaccia sul mare e numerosi fortini risalenti ad ogni epoca.

Recentemente davanti alla Stazione Centrale si stanno effettuando degli scavi che stanno portando alla luce un complesso di rovine risalenti al periodo romano.

Insomma, chiunque sia interessato alla storia, ma soprattutto all'architettura antica trova in Reggio una tappa obbligatoria del suo percorso culturale.

Montanomarino

Reggio propone un connubio perfetto di paesaggio marittimo e montano. A meno di un'ora di macchina dalle sassose spiagge reggine si trovano pittoresche località dell'Aspromonte come Gambarie, Santo Stefano o Cucullaro, paese nel quale Garibaldi fu ferito ad una gamba.

Insomma, per chi non sa scegliere tra il mare e la montagna, Reggio è il posto perfetto, perché non ti chiede di farlo.

percentuali

Tirando due conti però è chiaro come le prime due categorie rappresentino la stragrande maggioranza dei turisti della città.

ANALISI SOCIAL

Come prevedibile, Reggio Calabria è rappresentata nell'immaginario del turista con hashtag collegati al mare, come: #mare, #giornatadisole o #spiagge; spesso associato al nome della località nella quale si soggiorna, come #scilla. Altri tag comuni sono #bronzidiriace o #castelloaragonese, mentre per i paesi montani, visto il loro enorme numero è difficile stabilire quale sia il più quotato sui social, ma spesso viene associato al più generico tag #aspromonte.

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.