Loading

Creare un WebDoc... ..a scuola!

a cura di Maria Rita Seminerio

Nell'era del digitale si sente parlare spesso di Web documentary o webdoc: tutti sono diventati più o meno storyteller o raccontastorie digitali. Si è passati dalla narrazione tradizionale a quella multipiattaforma.
Il webdoc è una nuova modalità comunicativa: una narrazione interattiva sul web che prevede una narrazione non lineare e la partecipazione attiva nella costruzione del mondo e della sua rappresentazione.
Tra le rivoluzioni digitali il WEBDOC ha stravolto molti settori come il giornalismo. Siamo a nuove forme di narrazione e attraverso lo storytelling, il racconto di una storia - soprattutto in video - e il web documentary (o webdoc) è stato riscritto non solo il modo di fruire, ma anche quello di fornire contenuti.

STRATEGIE EFFICACI

La possibilità di coniugare diversi media (video, foto, immagini, audio, testo), la forte interattività, la guida della struttura, rendono il webdoc uno strumento dall’alta efficacia.

STRUTTURA ELASTICA e DINAMICA

Il webdoc può offrirsi con struttura a cassetti, o con struttura arborescente, con una serie di ramificazioni possibili. Cosi un webdoc permette l’immedesimazione dello spettatore, una produzione di senso, un interesse, ecc.

NARRAZIONE TRANSMEDIALE

La strategia transmediale del Webdoc, si muove in sinergia attraverso diversi tipi di media, contribuendo ad ogni passaggio con nuove e distinte informazioni.

Attraverso altre piattaforme, siti web, social network e comunicazioni online e offline. si possono attivare percorsi, scegliere quali storie vedere, quali tempi di fruizione, su quali approfondimenti soffermarsi.

GIORNALISMO – INVESTIGAZIONI – REPORTAGE

Il webdoc è stato definito come “il nuovo orizzonte del giornalismo”: oltre a una semplice possibilità di diffusione in tutto il mondo, l’economia dei mezzi e la velocità con cui le informazioni possono essere messe in linea e lette.

Può nascere dalla combinazione di vari "media" e/o prendendo i vari contenuti presenti sui vari social, unirli per dare vita ad un messaggio interattivo . Più semplicemente ed efficacemente, rispetto ad altri mezzi di comunicazione, integrando il racconto con elementi di info-grafica riesce a mostrare un’interattività diretta con l’utente.

Il webdoc è stato definito come un “giornalismo indipendente” perché può osare, nei contenuti e nella forma, nella durata e negli approfondimenti.

Sia il WebDoc che lo storytelling possono essere creati su supporti freeware per rivelare realtà ricchi di contenuti, articoli, ricerche, eventi. Ognuno di questi può avere una ‘veste’ diversa, ma al centro della narrazione - non lineare - resta la storia da raccontare.

Il WebDoc incoraggia un uso e un approccio sistemico e olistico, fondamentale per un'azione di informazione/sensibilizzazione. Permette attività con moltissimi approfondimenti (anche di tipo saggistico e/o scientifico) e coniuga lo sguardo razionale con la realtà osservata.

permette diversi livelli di fruizione
usa un linguaggio innovativo e accattivante
Può essere continuamente aggiornato

Il webdoc si presenta come uno dei migliori strumenti di promozione didattica e culturale

sfrutta tutte le potenzialità dello Storytelling:
coinvolge emozionalmente
costruisce una relazione profonda con il pubblico
trasmette valori universali con la ricerca di contenuti
aiuta a creare una community
mette al centro lo spettatore/attore
crea un universo narrativo e valoriale che rimane impresso anche se nel tempo cambiano i contenuti

Il WebDoc

STRUMENTO DIDATTICO

WEBDOC multimediale: ospitando insieme testi, immagini, video e audio in un percorso integrato sviluppa una maggior fascinazione e, dunque, una maggior efficacia

E' lo strumento ideale per portare avanti quello che Kagan chiama l’APPRENDIMENTO COOPERATIVO: “un nuovo modo di concepire l’apprendimento come costruzione sociale della conoscenza, ma anche per promuovere collaborazione e cooperazione attraverso esercizi pratici e continuati che sviluppano competenze sociali e corresponsabilità”

E' interattivo e dà la possibilità di creare test a risposta multipla come in un ipertesto, portando l’utente su un percorso o sull’altro rispetto alle risposte che dà.

DAI INIZIO ALLA TUA STORIA......

https://spark.adobe.com/

https://www.mindmup.com/

https://www.spreaker.com/broadcast

http://www.readwritethink.org/files/resources/interactives/timeline_2/

https://www.easel.ly/

https://www.canva.com/

https://nextlearning.it/2017/04/27/webdoc-uno-strumento-didattico-1a-parte/

https://nextlearning.it/2017/04/27/webdoc-uno-strumento-didattico-2a-parte/

App Per Prof-YouTube

Credits:

Created with images by the_dead_pixel - "Dubai Sunset" • angusfrasermktg - "dubai uae day and night" • Fitze - "dubai old town lighting" • patrese - "dubai sunset sea" • angusfrasermktg - "dubai uae day and night" • BPPrice - "Shoe" • suchbay - "dubai sunset orient" • priyam.n - "Orchid Love" • ManuelAbdo - "sunset arabia arabic" • sabineseitz77 - "dubai abendstimmung sunset" • Nico Quatro - "Burj Al Arab, Dubai" • wedn - "water games dubai dubai fountain" • shorty_ox - "desert dubai sand" • Jeff Attaway - "Dubai Morning" • PsJeremy - "sunrise-dubai-airport.. taken from inside of waiting lounge" • BPPrice - "Sunrise Dubai" • the_dead_pixel - "Dubai Sunset" • Pexels - "boat dubai fireworks"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.