Reduci del Gruppo Alpini Villa Guardia Ferruccio Vittani e Pietro Bianchi

Ferruccio e Pietro, sono due soci del nostro gruppo, ragazzi del 1920, entrambi richiamati nel 1940 allo scoppio delle ostilità: Il primo nel Battaglione Morbegno, il secondo nel Gruppo Bergamo, artiglieria da montagna. Hanno partecipato ha tutte le vicissitudini che hanno coinvolto gli alpini nel secondo conflitto mondiale. Prima sul fronte occidentale, in prossimità del Monte Bianco, poi in Albania e quindi in Grecia. Al rientro in Italia, dopo un breve periodo di riposo sono partiti per la campagna di Russia dalla quale sono rientrati entrambi senza gravi conseguenze, ma hanno passato due anni di prigionia in Germania, dove hanno subito ogni sorta di angherie riservate dai tedeschi ai militari italiani che non avevano aderito alla RSI. Ferruccio e Pietro hanno raccontato alcuni episodi della loro disavventura in un libro "Comaschi in guerra" edito dalla Sezione ANA di Como. Di seguito alcuni passaggi dei loro racconti .

Dal libro "Comaschi in guerra" Ferruccio racconta

Dal libro "Comaschi in guerra" Pietro racconta

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.