Loading

LIBRI sotto l'albero Suggerimenti di letture natalizie e di libri da mettere sotto l'albero - by prof. Garroni

Eccovi una breve presentazione di libri da cui poter scegliere le vostre letture natalizie. Naturalmente sono suggerimenti; se avete già adocchiato altre letture interessanti, proseguite con quelle!

il club dei perdenti

Dallo stesso autore di Drilla!

Se sta leggendo un libro che gli piace, Alec non lo molla, neanche per seguire le lezioni. Così, quando la preside Vance gli dà un ultimatum, "o stai attento in classe oppure...", si fa venire un'idea. Per non perdere preziose ore di lettura, fonda un club. Un club di cui intende essere l'unico membro. In fondo leggere non è un gioco di squadra e nessuno si iscriverebbe mai a un club che si chiama "dei perdenti", giusto? Però, man mano che gli altri ragazzi scoprono il suo club, compreso un ex amico diventato bullo e una ragazza che comincia a piacergli, Alec nota una cosa. La vita reale può essere più complicata dei suoi libri preferiti, ma è altrettanto interessante.

c'È un maschio nel bagno delle femmine!

Una storia che diverte e insieme fa riflettere

A scuola Bradley ne combina di tutti i colori, eppure c’è una cosa che non ha mai avuto il coraggio di fare: entrare nel bagno delle femmine. Il suo compagno Jeff però c’è stato, e gli ha promesso di portarlo con lui la prossima volta. Ma questo fatidico giorno sembra non arrivare mai e Bradley non sta più nella pelle. E se ci andasse da solo?

i libri dell'INTRAMONTABILE DAHL

Per ridere con il cuore e con la mente

IL MISTERO DEL LONDON EYE

Per gli appassionati del mistero, un giallo avvincente che vi terrà con il fiato sospeso.

Ted Spark non sente un gran bisogno di diventare normale, però ha capito che esiste una cosa che (agli occhi della gente) lo avvicina a quella condizione: dire bugie. Lui che in 12 anni non ha mai mentito, adesso, è costretto a dirne tre in due soli giorni per salvare l'indagine parallela condotta insieme a sua sorella Kat alla ricerca del cugino Salim. Salim è sparito, facendo un giro sulla gigantesca ruota panoramica di Londra...

sophie sui tetti di parigi

Una storia travolgente, emozionante e poetica

La mattina del suo primo compleanno, una bambina galleggia nella custodia di un violoncello sulle acque della Manica. A raccoglierla è Charles, un eccentrico ma premuroso scapolo inglese, che decide di prendersi cura di lei. Una cura un po' speciale, perché Charles usa i libri come piatti e permette a Sophie di scrivere sui muri. Per questo, quando la ragazzina compie tredici anni, i servizi sociali minacciano di metterla in un istituto. Allora Charles e Sophie fuggono a Parigi in cerca della madre di lei, con un solo indizio in mano: la targhetta sulla custodia del violoncello che l'ha salvata dal naufragio. L'impresa non è affatto semplice, ma Sophie troverà sui tetti di Parigi un aiuto inaspettato.

storie di animali

Per gli amanti di storie che hanno come protagonisti gli animali

Tre romanzi e una graphic novel

per questo mi chiamo giovanni

Per conoscere la storia di Giovanni Falcone

Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale, da trascorrere insieme, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, mentre prende vita il racconto, padre e figlio esplorano Palermo, e la storia di Giovanni Falcone, rievocata nei suoi momenti chiave, s'intreccia al presente di una città che lotta per cambiare. Giovanni scopre che il papà non parla di cose astratte: la mafia c'è anche a scuola, nelle piccole prepotenze dei compagni di classe, ed è una nemica da combattere subito, senza aspettare di diventare grandi. Anche se ti chiede di fare delle scelte e subirne le conseguenze. Con la prefazione di Maria Falcone e un'intervista all'autore

DRAGON BOY

Per chi sogna di diventare invisibile

Che senso ha avere un diario se l'unica cosa che puoi scriverci è che i compagni ti hanno rubato la stampella e che una ragazza ti ha guardato, ma solo per il tuo apparecchio acustico? Da quando sono iniziate le medie è ancora peggio, perciò Max a scuola ha un unico obiettivo: diventare invisibile. Finché un giorno inizia a trovare in giro alcuni strani fogli scarabocchiati. Sono le avventure di Dragon Boy, un supereroe con una maschera da drago, dotato di raggio sciogliente e vista laser...

la schiappa

Se anche tu, a volte, ti sei sentito una schiappa

Donald Zinkoff corre, gioca, va in bicicletta. Adora andare a scuola, sogna di diventare grande e di fare il postino come suo papà. Però alza la mano di continuo anche se non sa la risposta, inciampa nei propri piedi, prende tutto alla lettera, è convinto che il prossimo sia sempre e comunque pieno di buone intenzioni. Insomma è candido, disarmato, pasticcione, incapace di fare del male in un mondo che premia sempre la voglia di competere.

stargirl

Se anche tu, a volte, ti sei sentita una ragazza stravagante

Immaginate una scuola di provincia in cui tutti i ragazzi si vestono allo stesso modo e fanno le stesse cose, e poi chiedetevi che effetto farebbe, in un posto del genere, l'apparizione di una ragazza vestita nel modo più stravagante, che va in giro con un topo in tasca e un ukulele a tracolla, piange ai funerali degli sconosciuti e sa a memoria i compleanni dell'intera cittadinanza. Resterebbero tutti a bocca aperta, naturalmente, proprio come succede a Leo quando la vede per la prima volta e si chiede se è una svitata, un'esibizionista o tutte e due le cose insieme. Ma Stargirl è semplicemente se stessa: e non è detto che questo sia un vantaggio, in un mondo fatto di persone che vogliono soltanto "adeguarsi"...

CENTO PASSI PER VOLARE

Una storia vera di luce e di vento, di speranza e di libertà

Lucio ha quattordici anni e da piccolo ha perso la vista. Ricorda ancora i colori e le forme delle cose, ma tutto adesso è avvolto dal buio. Ama la montagna, dove va spesso con Bea, la zia che adora, quella della sciarpa di seta, perché lì i suoi sensi acutissimi gli mostrano un mondo sconosciuto agli altri. In montagna tutto è amplificato, e il vento porta profumi, suoni e versi di animali, cui non facciamo quasi più caso. Lucio se ne inebria, li conosce meglio di quanto conosca se stesso, cammina e si arrampica per i sentieri con più sicurezza di molti ragazzi di città. Ed è proprio tra quei monti, sulle Dolomiti, che, durante una passeggiata sul Picco del Diavolo con la sua nuova amica Chiara, la storia di Lucio si intreccia a quella di un aquilotto, Zefiro, rapito da bracconieri senza scrupoli. Tutto sembra perduto, ma la Montagna freme di vita e indizi, e potrebbe rivelare la verità a chi, come Lucio, la sa ascoltare...

LIBRI CORSARI

Per chi ama il racconto d'avventura e vuole viaggiare in ambienti esotici

PER SEMPRE INSIEME, AMEN

Una storia attuale e nello stesso tempo esilarante

Polleke, undici anni, è fidanzata con Mimun, un compagno di classe di origine marocchina. Uno screzio tra i due innesca una reazione a catena a scuola e in famiglia: il maestro improvvisa una lezione contro il razzismo, la mamma di Polleke si arrabbia con il maestro che ha dato della razzista a sua figlia, e tra il maestro e la mamma scocca la scintilla. Naturalmente la cosa non piace per niente a Polleke, affezionatissima al padre, che ha abbandonato lei e la madre per sposare un’altra donna. Polleke lo adora e gli perdona tutto perché, come lei, Spik è un poeta. Quando però viene lasciato dalla nuova moglie e, di ritorno da un viaggio alla ricerca di se stesso, finisce sotto i ponti, Polleke capisce che deve intervenire.Un classico della letteratura per ragazzi, con una protagonista dalla simpatia dirompente, che conquista i lettori con le sue poesie, le sue “preghiere” e le sue esilaranti riflessioni sul mondo degli adulti.Guus Kuijer, con una scrittura limpida e intelligente, tocca temi di grande attualità (la famiglia frammentata, la multiculturalità, la droga, l’amore), presentandoli dalla prospettiva fresca, innocente e insieme lucidissima di una ragazzina.

nelle terre selvagge

Per imparare a sopravvivere nel selvaggio nord

Mentre è in volo per raggiungere il padre, Brian precipita insieme al Cessna 406 sul quale sta viaggiando. Nel giro di pochi istanti il ragazzo si ritrova perso nel selvaggio Nord con solo i vestiti che indossa, l'accetta che mamma gli ha regalato e il segreto che nasconde dal giorno del divorzio dei genitori... Ora Brian non ha più tempo per la rabbia, la disperazione o l'autocommiserazione. Tutto quello che sa, e tutto il suo coraggio, gli serviranno per sopravvivere

LA STRAORDINARIA STORIA DI HUGO CABRET - LA STANZA DELLE MERAVIGLIE

Storie tra parole e immagini

VILLA GHIACCIAOSSA

Per chi ama storie inquietanti

«Il nostro collegio offre un ambiente unico a ragazzi dimostratisi refrattari ai moderni metodi d'insegnamento. Villa Ghiacciaossa è situata su un'isola privata. In mancanza d'un regolare servizio di traghetto, non ci sono vacanze regolari. Per la precisione, agli allievi è concesso un solo giorno di vacanza l'anno. I parenti non sono mai invitati nella scuola, tranne che in speciali circostanze... e solo se sanno nuotare.» Come fa un genitore disperato e scrupoloso a resistere a una pubblicità così?

LADY AGATA E I TANTO ABOMINEVOLE JETY GENTILI

Per ridere un po'!

Mentre è addormentata nella sua tenda in cima a una vetta himalayana, Agata viene rapita da uno mostro gigante e peloso, e non viene mai più ritrovata. Scopre che il suo rapitore è uno yeti nobile e coraggioso, che ha bisogno di aiuto per la sua famiglia.

GRAPHIC NOVEL PER TUTTI I GUSTI

Per leggere con parole e immagini

CAPRIOLE SOTTO IL TEMPORALE

Una storia sul cambiamento

Wilhelmina ha una vita libera e felice in Zimbabwe. Con il suo cavallo Shumba e il migliore amico Simon percorre spesso l’immensa distesa del bush. Non va a scuola, mangia con le mani e in tasca ha sempre una fionda. La sua vita cambia all’improvviso quando è costretta a trasferirsi nella fredda Inghilterra: un mondo ostile, dove Will è soltanto una selvaggia da addomesticare. Ma è possibile cambiare se questo significa tradire sé stessi e le proprie radici?

IL FIORE PERDUTO DELLO SCIAMANO K

Una meravigliosa avventura nella foresta amazzonica

Perù, 1986. Quando Laila viene ricoverata nella clinica neurologica di Lima non passa inosservata: la figlia di un diplomatico finlandese e i suoi capelli biondissimi incuriosiscono i giovani pazienti del reparto Pediatria. Specialmente El Rato, il ragazzino con la lingua più lunga che Laila abbia mai conosciuto. I due si imbattono per caso in uno strano diario, scritto nel 1941 da un certo dottor Clarke, e restano affascinati dal disegno di un raro fiore usato dagli sciamani della trib di K., che secondo le annotazioni di Clarke ha un grande potere curativo. Proprio in quel momento per Laila arriva la diagnosi: i medici sono finalmente riusciti a dare un nome alla sua malattia, un nome che non lascia speranze. O forse no. C'è ancora una cosa che i due amici possono fare, insieme: ritrovare il Fiore Perduto che, forse, può guarire Laila. E cambiare il destino di entrambi. Inizia così un viaggio lungo e inaspettato che li porterà dalle Ande alla foresta amazzonica, sfidando terroristi, trafficanti di droga e una natura maestosa e terribile.

libri per i più curiosi

il pianeta dei bruchi

Per un assaggio di fantascienza

I gemelli Fritz ed Helen Price, con il cugino Barile, si stanno godendo la pace delle vacanze nella pensione di famiglia, quando nella loro vita irrompe lo zio Grigorlan, un individuo gioviale che si conquista subito la simpatia dei nipoti. Solo i suoi strani pollici suscitano qualche perplessità... In effetti i tre ragazzi scopriranno che Grigorian è un alieno in missione segreta, deciso a portarli sul Pianeta dei Bruchi, dove li attende un compito di straordinaria importanza...

STORIA DI ISMAEL che ha attraversato il mare

Storia di un viaggio infinito alla ricerca di un mondo migliore

Ismael ha quindici anni, lui e le onde sono la stessa cosa. Niente gli fa paura finché suo padre è accanto a lui. Ma tutto sta per cambiare: la sua vita sulle coste luminose e assolate del Nord Africa finisce il giorno in cui gli abissi gli strappano la persona più importante del mondo. Ismael e il suo villaggio all'improvviso non hanno più niente. Nessun aiuto. Nessuna risorsa. Anche il mare sembra ritrarre la sua generosa mano, e i pesci non si lasciano più pescare. Ismael non è solo un ragazzo adesso, è un uomo chiamato a prendere la decisione più difficile di sempre: lasciare ogni cosa e partire in cerca di fortuna. Sa che non c'è altra soluzione, e che il suo coraggio e la sua determinazione sono l'unica speranza per trovare un nuovo futuro. Per Ismael comincia così un viaggio infinito verso le coste dell'Italia. Alla ricerca di un mondo migliore. Alla ricerca di un posto che possa chiamare casa. E soprattutto alla ricerca di un sogno: salvare la sua famiglia.

FINO A QUANDO LA MIA STELLA BRILLERÀ

Per non dimenticare... mai

La sera in cui a Liliana viene detto che non potrà più andare a scuola, lei non sa nemmeno di essere ebrea. In poco tempo i giochi, le corse coi cavalli e i regali di suo papà diventano un ricordo e Liliana si ritrova prima emarginata, poi senza una casa, infine in fuga e arrestata. A tredici anni viene deportata ad Auschwitz. Parte il 30 gennaio 1944 dal binario 21 della stazione Centrale di Milano e sarà l'unica bambina di quel treno a tornare indietro. Ogni sera nel campo cercava in cielo la sua stella. Poi ripeteva dentro di sé: finché io sarò viva, tu continuerai a brillare.

Ricordate l'annotazione settimanale (prompts, schema a Y, storyboard...) e buona lettura a tutti!

Prof. Elena Garroni

Un enorme grazie al gruppo IWT per i suggerimenti delle letture

Created By
elena garroni
Appreciate

Credits:

pixabay - italian writing teacher