Cina Un enorme statO

La Cina è il terzo stato più esteso al mondo e il più popolato con 1 354 040 000 di persone. A nord confina con la mongolia, a est con l'oceano pacifico, a sud con India, Nepal, Vietnam, Myanmar e Lao, a ovest con Kazakistan, Pakistan, Afghanistan, Tagikistan e Kirghizistan. I fiumi più lunghi sono sono il Chang( fiume azzurro) e il Huang He ( fiume giallo). Gli altipiani più importanti sono l'Himalaya e il Tibet.

L'agricoltura ha compiuto enormi progressi per fornire cibo a tutta la popolazione. Lo stato ne concede il libero uso ai contadini. I prodotti principali sono cereali ( grano, miglio e sorgo) a nord, mentre a sud riso e colture specializzate ( cotone, canna da zucchero, tè e gelso. Nella Cina esterna prevale l'allevamento di cammelli e bovini

Lo sviluppoo dell'industria è aumentato negli ultimi anni . Inizialmente l'industria cinese produceva solo macchinari per uso interno ( pompe idrauliche, treni, trattori) e prodotti poveri ( giocattoli, abbigliamento e scarpe . Oggi si prodcono beni che richiedono un alto livello di tecnologia ( stampanti, fotocopiatrici, biciclette ecc...

La cultura cinese è antichissima e per molti secoli si è preservata la stessa. Nel novecento fu imposto un regime comunista e ora c'è una forte industrializzazione. La lingua ufficiale è il cinese o mandarino, invece la religione nella regione occidentale è l'islam mentre in Tibet e in Mongolia è diffuso il Buddismo.

La capitale è Pechino mentre le altre città più importanti sono Shanghai con 20 milioni di abitanti, Hong Kong ex colonia inglese restituita nel 1997 con 11 miloni di abitanti, Macao che era una colonia portoghese, e in fine nella Cina esterna c'è Chongqing con 29 milioni di abitanti.

Nell'età antica sul territorio della Cina crebbero civiltà agricole. Durante la dinastia Xia e Shiang venne costruita la Grande Muraglia Cinese. Nel 13º secolo la Cina fu concuistata dai mongoli guidati da Gengis Khan. Nel 19º secolo ci fu la guerra dell'oppio. Nel 1912 venne proclamata la repubblica, inziarono contrasti tra nazionalisti e comunisti. Nel 1949 i comunisti del leader Mao proclamarono la Repubblica Popolare Cinese che era uno stato socialista. Alla morte di Mao nel 1976 il potere fu conquistato da Deng Xiaoping.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.