L'area 51 i misteri del luogo più oscuro del mondo

E' il luogo più enigmatico del mondo, un mistero che dura più di mezzo secolo.Gli elevati livelli di segretezza che ricordano l'Area 51 e il fatto che la sua esistenza sia stata solo vagamente ammessa dal governo statunitense nel 2013, ha reso la base militare fulcro delle teorie del complotto, soprattutto quelle legate a UFO e alieni.

L'Area 51 è una vasta zona militare nel Nevada, nei pressi del villaggio Rachel.La base è stata fondata ufficialmente nel 1954 come struttura top secret in cui la Lockheed Aircraft Corporation avrebbe potuto sviluppare aerei spia per la CIA. L'Area 51 è ancora la patria di alcuni dei progetti più moderni che l'uomo sia mai stato in grado di fare.Il bombardiere stealth è stato testao qui, insiemen ad altri areomobili non convenzionali.

Tuttavia, il primo uso conosciuto della zona era la costruzione nel 1941 di un aeroporto ausiliario per la West Coast Air Corps Training Center a Las Vegas ed era costituito da due piste. Il nome "Area 51" deriva dalla sua vicinanza al sito di test nucleari Nevada Test Side(NTS). Il NTS è mappato come una griglia di quadrati che sono numerati da 1 a 30. L'Area 51, non fa parte di questa griglia, e confina con l'Area 51. Molti dicono che il sito abbia ottenuto il nome Area 51 spostando l'1 e il 5 del suo vicino. Un'altra teoria popolare è che il numero 51 sia stato scelto perchè non era suscettibile nell'essere utilizzato come parte del sistema NTS in futuro. Oggi, il nome ufficiale di Area 51 è Air Force Flight Test Center, Detachment 3, o AFFTC Det. 3.

L'Area 51 è chiamat anche Groom Lake, il nome del lago asciutto intorno alla cui sponda sorge la base. Per anni, il governo statunitense ha negato l'esistenza dell'Area 51 fino a quando le immagini sovietiche confermarono quello che molti sapevano già da tempo.

Fu il presidente USA Barak Obama nel 2013 a parlarne pubblicamente per la prima volta chiamandola Area 51. Recentemente, Hilary Clinton, candidata alla presidenza degli USA del partito democratico, ha dichiarato: "Se vinco e divento presidente svelerò tutto sugli alieni e sull'Area 51".

Le teorie cospirazioniste sull'Area 51 iniziarono a prendere piede dopo l'incidente di Roswell, quando fu diffusa la notizia di un oggetto volante non identificato precipitato vicino ad un ranch nei pressi dell'omonima città del Nuovo Messico. Erano i primi giorni del luglio 1947 quando qualcosa cadde dal cielo, lasciando detriti sparsi nel campo.

Furono immediatamente avvisati i militare della vicina base di Roswell Army Air Field (RAAF), che si recano sul posto per raccogliere e esaminare il materiale. Il così detto 'incidente di Roswell' sarebbe finito cosi senza mai creare l'alone di mistero che dura da quasi 70 anni, se non fosse stato per quelle poche, ma incisive, parole rilasciate in un comunicato stampa l'8 luglio 1947 proprio dal RAAF:" un oggetto che sembrerebbe essere un disco volante è stato ritrovato nei pressi di Roswell"

La smentita dell'areonautica arrivò da lì da poco. 24 ore dopo il comunicato della RAAF, il comandante generale della Eighty Air Force, Roger M. Ramey dichiarò che, di fatto un pallone meteorologico era stato recuperato dal personale RAAF,non un "disco volante"

In molti hanno sostenuto che dei corpi "alieni" e i resti dell'UFO furono in realtà trasporti segretamente nell'Area 51, dove iniziarono gli esperimenti su tecnologie extraterrestri.

Gli ufologi ritengono che nel cosi detto Hangar 18 venga custodita un'austronave aliena e anche extraterrestre. Poichè lo spazio aerreo intorno all'Area 51 è utilizzato per voli di prova e missioni di addestramento, a volte diversi aereomobili sono stati scambiati per UFO.

Nel 1987, un uomo di nome Robert Lazar ha scioccato il mondo quando andò in televisione affermando di avere fatto parte di un'operazioe top secret che ha lavorato su tecnologia aliena. Dichiarò che il governo americano era in possesso di almeno nove astronavi aliene in una base chiamata S-4, non lontana da Groom Lake.

Lazar affermò di essere stato assunto per aiutare il " reverse engineering" della tecnologia nella nave aliena per l'impiego in veicoli militari americani e la produzione di energia. Fu scoperta una nuova sostanza definita " Elemento 15" che alimentava l'astronave aliena.

Più recentemente, ha fatto scalpore la confessione di Body Bushaman, scienziato che lavorò per anni nel misterioso sito militare. Poco prima di morire registrò un video testimonianza in cui svelava la sua verità sui progetti top secret del governo statunitense, la sua alta conoscenza del programma UFO del governo degli Stati Uniti, e quello che accadeva realmente dietro le porte dell'Area 51, con tanto di testimonianze fotografiche.

Credits:

Created with images by MartinStr - "alien area 51 ufo"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.