SPAGNA

CARTINA :SPAGNA

Il territorio

  1. La Spagna è per estensione il quarto stato dell'Europa. E' bagnata dal mar Mediterraneo e dal oceano Atlantico. Appartengono alla Spagna anche di Ceuta e Melilla. E gli arcipelaghi delle Baleari e delle Canarie. Le baleari comprendono le isole di Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera. Le Canarie sono 7 isole di natura vulcanica. La spagna è occupata da un altopiano semiarido chiamato Meseta, che in spagnolo significa tavola. Questo altopiano e attraversato da alcune catene di monti tra cui la Sierra de Gredos e la sierra de Guadarrama che formano insieme la CORDIGLIERA. Il territorio e ricco anche da molti lagni,fiumi e coste. L pianura più importante e quella dell'Andalusia. I fiumi più importanti sono l'Ebro il Duero, il Tago e la Guadiana. Le coste sono caratterizzate da profonde insenature, dette " RIAS" mentre le coste meridionali sono basse e paludose. Le coste settentrionali presentano un clima di tipo atlantico, con inverni miti e piovosi ed estati fresche.

La storia

Dopo essere stata abitata dagli iberi e dai celti, tra l' XI e il V secolo a.C. La Spagna venne colonizzata prima dai Fenici, poi dai Greci e dai cartaginesi. Nel III secolo a.C divenne possedimento dei Romani che la dominarono fino al V secolo d.C. Dopo la caduta dell'Impero Romano, la regione fu invasa dai visigoti; il loro regno durò per quasi due secoli. Nel 1714 la Spagna fu conquistata dagli Arabi. Nell' XI secolo io sovrani dei regni cristiani del Nord (Navarra,Castiglia e Aragona) iniziarono la reconquista. Nel 1492 gli arabi furono definitivamente sconfitti

La popolazione

La popolazione che supera i 45 milioni di abitanti, è composta da gruppi etnici di origini e culture differenti. Oggi si possono individuare 5 gruppi etnici con i Galleghi, i Castigliani, gli Andalusi, i Catalani e gli Aragonesi. La lingua nazionale è lo Spagnolo ( castigliano ). Sono presenti minoranze di lingua Catalana. La maggioranza della popolazione è di religione Cattolica.

Le città principali

  1. MADRID = Capitale dellapagna, sorge sulle rive del Manzanarre , affluente del Tago. Fondata nel IX secolo, fu scelto dal re Filippo II come capitale al posto di Toledo per la sua posizione centrale
  2. VALENCIA = E' situata sulla riva destra del fiume Guadalaviar a 4 km dal Mediterraneo
  3. SIVIGLIA =Centro commerciale industriale della spagna meridionale, ed è il capoluogo dell'Andalusia
  4. BARCELLONA= Seconda città spagnola per numero di abitanti, ed è anche la capitale industriale del paese e il capoluogo della regione autonoma della Catalogna

Economia e Società

La Spagna ha avuto un rapido sviluppo sociale, politico e anche economico, la dopo la morte del dittatore Franco e la salita al trono del re Juan Carlos. Notevole è stato il cambiamento anche a seguito dell'ingresso nella UE, avvenuto nel 1986, che ha avvicinato la Spagna ai paesi europei più avanzati.

Il settore primario

Agricoltura

Nella spagna vengono coltivata alcune cose tra cui: zucchero, mais, ortaggi, mele, e tabacchi.

Allevamento

  1. L'allevamento più diffuso e quello dei bovini. I bovini più diffusi si trovano nella zona settentrionale, piovosa e ricca di foraggio, dove vengono allevati sia per la carne e sia per gli spettacoli della corrida

La pesca

La pesca è molto sviluppata, specie sulle coste atlantiche.

Turismo e comunicazioni

Il settore terziario e molto sviluppato grazie al turismo mentre le vie di comunicazioni sono ancora in fase di sviluppo.

Credits:

Created with images by Efraimstochter - "spain flag flutter"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.