L'ETIOPIA Abebe RICCIARDI

STORIA

Nel XIII sec. nacque l'impero Etiope, unico stato africano a non essere mai stato colonizatto, questo almeno fino il 1936 quando divenne colonia italiana(Guerra di Abissinia). Però nel 1941 viene liberata con l'intervento della Gran Bretagna. L'impero etiope finì nel 1975 con un colpo di stato(Guerra Civile Etiopia). Dal 1975 fino al 1991 l'Etiopia rimane sotto una dittatura Comunista conosciuta come il Derg.In questo periodo L'Etiopia rimase sotto l'influenza Sovietica infatti dal 1977 fino il 1978 rimase coinvolta nella Guerra dell'Ogaden(Etiopia vs Somalia). Oggi invece è una repubblica federale.

ADISS ABEBA

Capitale

Abitanti:3.000.000

PIL PRO CAPITATE: 490$ (179º)

ISU: 0,328 (basso)

Clima:(Umido) temp. MAX 25º; temp. MIN 8º

Sede dell'unione africana (2002)

Bandiera Unione Africana

divisa in 2 parti:

Benestante e povera
CASCATE DEL NILO AZZURRO

1ª meta etiope, è una diramazione del Nilo usato anche per la produzione di energia elettrica

Ponte portoghese

CAVERNE DI SOF OMAR

2ª meta Mussulmana dopo la Mecca

ERTA ALE
Uno dei vulcani più caldi del mondo scalato per la prima volta nel 1968
DESERTO DANCALI

Saline formatesi dal ritiramento del mar Rosso, qui la temperatura potrebbe raggiungere i 60°C, qui ci sono miniere Italiane, Statunitensi e Canadesi

Vulcano Dallol di notte

LALIBELA
Chiesa Adadi Mariam e Chiesa di San giorgio
TRIBU'

Karo

La loro primaria fonte economica è l'allevamento, come usanza si cospargono il corpo di gesso

Mursi

Le donne di questa tribù inseriscono dei dischi nella bocca, usanza che risale dai tempi delle colonizzazioni, poiché così le donne risultino più brutte e non vengano prese

Borana

Tribù di religione spiritualista, dove bisogna mantenere stabili le forze del cielo, acqua, terra e animali. Sono degli estrattori di sale. Molto aggressiva, come prova di vittoria verso il nemico gli si amputa il membro maschile.

Oromo

Maggiore tribù etiope, molto aggressiva, dove le classi sociali sono in base all'età.

I SIMBOLI DELL'ETIOPIA

Abebe Bikila

Il più importante corridore Etiope che vinse la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Roma(1960) e di Tokyo(1964)

Abebe Aregai

Di origine Oromo fu il capo dei ribelli contro la colonizzazione italiana

Credits:

Created with images by Public_Domain_Photography - "ethiopia peace hand" • Petr Meissner - "Erta Ale Volcano"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.