Tutti insieme animatamente corso di formazione

Il giorno 9 febbraio 2017, data di inizio del secondo modulo relativo al progetto animat@Mente, tenuto dal prof. Andrea Checchetti, non sono stata presente a causa della concomitanza con gli scrutini del primo quadrimestre. E’ stata, comunque, mia premura informarmi di quanto trattato durante la lezione e registrarmi, successivamente, sulla piattaforma Learning Designer, dove poter inserire una lezione, e sul sito Spark adobe.com, dove compilare un diario di bordo, rappresentativo dell’esperienza fatta durante la frequenza al suddetto modulo. Inoltre, successivamente, mi è stata inviata la registrazione della lezione.

2 marzo 2017: abbiamo preso visione di diversi applicativi da utilizzare nella preparazione di lezioni da presentare agli alunni. Gli applicativi utilizzati sono:

1) Inspiration.com - applicativo per creare mappe concettuali. Inoltre il sito dà utili informazioni e chiarimenti sull'efficacia, nell'insegnamento, dell'utilizzo di mappe concettuali arricchite da immagini.

2) Coggle.it - Applicativo che consente di creare mappe concettuali e inserire anche immagini.

3) Popplet - Altro applicativo che consente di creare mappe concettuali nelle quali inserire immagini

4) Instagrok - E' un motore di ricerca che consente di consultare mappe concettuali già costruite, inserendo semplicemente il tema di interesse.

5) Lexipedia - applicativo che consente di visualizzare mappe concettuali inserendo un termine nel motore di ricerca

6) Wordle.net - Applicativo che consente di creare un cloud di parole chiave

10 marzo 2017: Abbiamo esaminato alcuni siti che forniscono utili informazioni su temi di interesse didattico:

1) www.nytimes.com/section/learning. - Giornale on line che consente di utilizzare lezioni già costruite. Si ha la possibilità di scegliere una materia di studio e, successivamente, vengono presentate diverse lezioni, che possono essere utilizzate con gli alunni.

2) https://www.google.com/culturalinstitute - sito che consente di visitare virtualmente e in modo tridimensionale alcuni musei.

3) Pinterest: il catalogo mondiale delle idee - è un social network basato sulla condivisione di fotografie, video ed immagini. Permette, inoltre, agli utenti di creare bacheche in cui catalogare immagini relative ad un argomento scelto.

4) thinglink: è un software per rendere interattive le immagini. Permette di inserire dei tag (annotazioni) interattivi in qualsiasi immagine.

23 marzo 2017: Mi sono iscritta alla Community "A scuola per imparare animat@mente" per potere, successivamente inserire e condividere il diario di bordo e lesson plan. Di seguito sono stati presentati altri applicativi, in particolare: 1)prezi.com - software di presentazione. A differenza di un pawer point, permette il passaggio dal micro al macro o viceversa. 2)SlideShare.net - rappresentazioni già pronte che possono essere visualizzate e utilizzate. 3)powtoon.com - applicativo che consente di creare video animati. 4)magisto.com - permette di realizzare video brevi. 5) sceencast-O-matic - applicativo che consente di registrare una lezione.

28 aprile 2017 - Abbiamo preso visione e sperimentato l'applicativo Kahoot, utile per produrre dei test/quiz/giochi, e i diversi moduli di Google che possono essere usati per sondaggi e questionari. Abbiamo, infine, concordato i tempi per l'inserimento del lesson plan, del peer rewiev e del diario di bordo.

Allego rubrica di valutazione utilizzata per il peer rewiev

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.