Il Memo-Energy Campagna di comunicazione Aimet- progetto " save energy 2017" - Classi III e IV - Scuola primariA " g.di vittorio"

Gli obiettivi specifici del progetto svolto con le classi terze e quarte della Scuola Primaria " G.Di Vittorio" sono stati i seguenti:

conoscere le fonti energetiche e gli effetti provocati sull’uomo, sulle cose, in natura;

conoscere macchine e materiali che si possono associare all’energia ;

comprendere l’importanza del risparmio energetico e l’impiego di energie rinnovabili e pulite ;

promuovere l’immagine di Aimet.

Si dovrebbe far fronte ad una domanda di energia in continuo aumento senza dover ricorrere principalmente a fonti di energia destinate ad esaurirsi nel tempo e che possono essere dannose per l'ambiente.
Gli alunni in gruppo hanno rappresentato graficamente su tessere ( mis.8cm x 8cm) atteggiamenti corretti per il risparmio energetico e comportamenti dannosi a questo.
Il bordo verde contraddistingue i disegni raffiguranti i comportamenti utili al risparmio energetico, il bordo rosso è per le tessere che rappresentano l'atteggiamento opposto.

Il nostro progetto in breve: la nostra campagna di comunicazione ha come target un’ utenza dai 6 ai 99 anni; il mezzo di comunicazione è un gioco da tavolo, simile al conosciutissimo “Memory”, adatto ad ogni età. Per sviluppare la campagna di comunicazione, abbiamo immaginato che Aimet proponga un gioco da tavolo: “Il Memo – energy”.

Particolare del coperchio della scatola del gioco realizzato.
Le tessere realizzate dagli alunni e plastificate. Il kit completo all'interno dell'apposita scatola con le relative istruzioni di gioco.

L’elaborato consiste in una scatola riutilizzata contenente un regolamento e 20 tessere (10 con bordatura verde propongono disegni di buone pratiche e 10 con bordatura rossa racchiudono i corrispettivi comportamenti non corretti).

Il gioco ha permesso ai ragazzi di cimentarsi in prima persona con esperienze dirette e pratico-operative che veicolano gli apprendimenti e le conoscenze in maniera propositiva.

Il tema dell'uso consapevole e sostenibile dell'energia viene svolto giocando, riflettendo e cercando le corrette associazioni. Le risorse e le peculiarità del proprio territorio di appartenenza sono state valorizzate a partire da contesti di vita quotidiana: gli alunni hanno compiuto un viaggio alla scoperta dell’energia, sviluppando atteggiamenti di curiosità e cercando spiegazioni di quanto vedono succedere.

Si sono favorite la sperimentazione e l’operatività, cercando risposte attraverso il confronto di idee, la riflessione sulle evidenze sperimentali e la ricerca.

Il tema dell'uso consapevole e sostenibile dell'energia viene svolto giocando, riflettendo e cercando le corrette associazioni.

Tutti gli alunni si sono dimostrati sensibili alle problematiche ambientali e alla necessità di impiegare energie in modo consapevole e sempre rispettoso dell’ambiente.

Created By
Insegnanti classi III e IV Scuola Primaria "Di Vittorio"
Appreciate

Credits:

Created with images by woodleywonderworks - "Atlas, it's time for your bath" • woodleywonderworks - "Atlas, it's time for your bath" • KrisV - "Save Energy"- Ins. PaolaVitini

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.