Buggerru e la Sagra dei Ricci Sagra dei ricci 2017

Nella suggestiva cornice del paese di Buggerru, del suo mare e della sua meravigliosa storia prenderà vita anche quest’anno, per quattro domeniche consecutive, l’evento che darà la possibilità di degustare, tra le altre cose, un prodotto di pregio, di incredibile bontà e assolutamente a chilometro zero, il riccio di mare.

Buggerru
Buggerru

Il 5, il 12, il 19 e il 26 Marzo 2017 avrà luogo la 4^ Edizione della Sagra dei ricci, una splendida occasione per conoscere ottime ricette realizzate con prodotti come il carpaccio di tonno, il pesce spada, il fritto misto di paranza e naturalmente il riccio del Golfo del leone.

Buggerru
Fritto misto
Riccio di mare

Dopo il successo delle due precedenti edizioni con oltre 15000 presenze, quest’anno gli appuntamenti saranno quattro e trasformeranno la spiaggia e quello che un tempo era il molo dei minatori in una bellissima cucina a cielo aperto

Buggerru

Il menù, interamente realizzato con prodotti autoctoni, sarà servito con un buon calice di vermentino e del pane civraxiu.

Buggerru

Un percorso del gusto dal profumo di mare allestito in quello che oggi è il porticciolo turistico metterà a disposizione 400 posti a sedere per tutti coloro che vorranno assaporare i piatti realizzati con ricette semplici della tradizione.

Buggerru

Sarà un’opportunità per conoscere un luogo ricco di storia sia via mare, attraverso escursioni in gommone sotto costa, sia nel territorio comunale attraverso gli storici sentieri dei minatori con l’utilizzo di mezzi Off Road, a cavallo da Buggerru a Cala domestica o attraverso una cicloescursione.

Cala Domestica

Per i più avventurosi ci sarà anche la possibilità di voli in tandem con il parapendio.

Tutte incantevoli occasioni per raggiungere angoli incontaminati e di suggestiva bellezza.

Cala Domestica
Cala Domestica

La Kermesse sarà una vera e propria festa che darà la possibilità di visitare e di vivere la Galleria Henry, il museo del minatore, la Villa Beni Beni...

Buggerru e la sua storia
Buggerru e la sua storia

ma anche di prendere parte a visite guidate al Tempio di Antas e a siti di interesse del comune limitrofo di Fluminimaggiore.

Tempio di Antas
Portixeddu
Portixeddu

Da non perdere la possibilità di visitare Porto Flavia o il belvedere di Nebida, magari al tramonto...

Belvedere di Nebida
Belvedere di Nebida

Quattro domeniche dedicate alla scoperta di luoghi di incantevole bellezza, ricchi di storia, tradizione e gusto!

Created By
Silvia Mulas
Appreciate

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.