Viaggio a Londra Gasparotto alex- luca lorenzin

Vogliamo organizzare un viaggio a Londra, la piattaforma che useremo sarà "Airbnb"'.Airbnb è un portale online che mette in contatto persone in cerca di un alloggio o di una camera per brevi periodi, con persone che dispongono di uno spazio extra da affittare, generalmente privati.

Il nostro appartamento ci costerà 34€ per notte. Se decideremo di prenotare vuol dire che accettiamo il contratto. Il proponente del contratto ovvero il proprietario , Susan.

È un contratto consensuale per adesione in quanto si conclude nel momento in cui Susan verrà a conoscenza della nostra accettazione.

È un contratto tipico in quanto previsto dal codice civile presentato in forma virtuale.

Utilizzando il Sito, l’Applicazione o i Servizi, l’utente accetta di conformarsi e di essere legalmente vincolato dai termini e dalle condizioni dei presenti termini di servizio (i “Termini di Servizio”), a prescindere dal fatto che divenga o meno un utente registrato dei Servizi

Nei termini di servizio c'è scritto che Airbnb è soltanto un intermediario tra noi e il proprietario della casa, vale a dire che per eventuali futuri problemi non potremmo protestare contro Airbnb.

Nel paragrafo relativo all'idoneità è specificato che per usare l'applicazione è necessario avere 18 anni.

Se noi accettiamo siamo obbligati giuridicamente ad accettare le regole che ci vengono date dal proprietario dell'immobile ovvero:

Se il proprietario decide di annullare la prenotazione nei nostri confronti Airbnb Payments rimborserà il Prezzo Totale per tale prenotazione

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.