Loading

Raja Ampat, Wayag trek Nuova Guinea Occidentale

Il viaggio

Nel momento in cui scrivo, maggio 2019, il viaggio Raja Ampat Indonesia è entrato da poco nel catalogo di Avventure nel Mondo. Finora sono partiti pochissimi viaggi ma questa nuova destinazione ha suscitato fin da subito grande interesse.

Le tappe dopo il volo sono state da Sorong a Waisai sull’isola di Waigeo con il traghetto pubblico e da Waisai a Manyaifun prima e Birie Island poi con la barca che abbiamo avuto a disposizione per le escursioni nei giorni del nostro soggiorno. Le homestay presso le quali abbiamo alloggiato in Raja Ampat sono state la Jousuba Homestay e la Kriss Iba Homestay.

Le isole

Ho appena dato un’occhiata alle foto del viaggio quando vedendo i colori di quelle riguardanti il Wayag trek decido subito di sospendere l’articolo al quale sto lavorando per condividere le mie impressioni su questo paradiso e mostrare alcuni scatti che rendono più di qualsiasi descrizione. Siamo partiti al mattino da Manyaifun e nel tragitto dalla nostra barca abbiamo potuto ammirare un fenomeno unico: il paesaggio tipico della ‘dissoluzione carsica’ che ha fatto sì che la catena delle isole ed un gran numero di piccoli isolotti, che nel corso del tempo sono stati erosi dal moto implacabile delle maree, si siano modellati in una serie di insenature, lagune, scanalature strette, grotte, rocce frastagliate nonché innumerevoli spiagge caratterizzate da sabbia bianca, ombreggiate da vegetazione rigogliosa e bagnata un mare dalle infinite sfumature di colori che donano emozioni fantastiche, incredibili, difficili da dimenticare.

L’escursione Wayag trek

Il trek risulta essere la salita sulla sommità di un’isola, percorso fattibile (ma non per tutti) con passaggi da arrampicata senza dispositivi di sicurezza. Durante il percorso ed in cima si gode di panorami mozzafiato che ripagano dello sforzo fatto e rendono questa escursione imperdibile.

Created By
FABRIZIO VANZINI
Appreciate