Pirandello VeritÁ e pazzia

Come Pirandello concepisce la realtà?

Alla base della visione del mondo pirandelliana vi è una concezione vitalistica secondo cui la realtà è «perpetuo movimento vitale», inteso come eterno divenire, incessante trasformazione da uno stato all’altro, «flusso continuo, incandescente, indistinto»

Il vitalismo

• non solo noi stessi ci fissiamo in una «forma», ma anche gli altri, vedendoci ciascuno secondo la sua prospettiva particolare, ci danno determinate «forme»

Le maschere

ciascuna di queste «forme» è un’illusione, una costruzione fittizia, una «maschera» che noi stessi ci imponiamo e che ci impone il contesto sociale

Sotto questa maschera non c’è un volto definito, immutabile: non c’è «nessuno», o meglio vi è un fluire indistinto e incoerente di stati in perenne trasformazione

Il RELATIVISMO CONOSCITIVO. Se la realtà è multiforme e in perpetuo divenire, non esiste una prospettiva privilegiata da cui osservarla; al contrario le prospettive possibili sono infinite e tutte equivalenti: ognuno ha la sua verità, che nasce dal suo modo soggettivo di vedere le cose

• Pirandello ha un senso acutissimo della crudeltà che domina i rapporti sociali, al di sotto della civiltà e delle buone maniere e avverte un bisogno disperato di autenticità, di immediatezza, di spontaneità vitale

Il teatro dell'esistenza

• la società gli appare come un’«enorme pupazzata», una costruzione artificiosa e fittizia, che isola irreparabilmente l’uomo dalla «vita», lo impoverisce e lo irrigidisce, lo conduce alla morte anche se egli apparentemente continua a vivere

- "Io sono colei che mi si crede". - - "Ed ecco, o signori, come parla la verità! Siete contenti?" -. Luigi Pirandello "Così e (se vi pare)"

La verità ...

se la realtà è multiforme e in perpetuo divenire, non esiste una prospettiva privilegiata da cui osservarla; al contrario le prospettive possibili sono infinite e tutte equivalenti: ognuno ha la sua verità, che nasce dal suo modo soggettivo di vedere le cose
Incomunicabilità

questo radicale relativismo conoscitivo determina un’inevitabile incomunicabilità fra gli uomini: essi non possono intendersi, perché ciascuno fa riferimento alla realtà com’è per lui e non sa, né può sapere, come sia per gli altri

La follia

l’unica via di relativa salvezza dalla «trappola» della «forma» è la fuga nell’irrazionale, cioè nella dimensione fantastica dell’immaginazione oppure nella follia

il rifiuto della vita sociale dà luogo nell’opera pirandelliana a una figura emblematica: il «forestiere della vita», colui che «ha capito il giuoco», ha preso coscienza del carattere fittizio del meccanismo sociale e si esclude, rifiutando di assumere la sua «parte» e osservando gli uomini imprigionati dalla «trappola»

La vita o si vive o si scrive, io non l'ho mai vissuta, se non scrivendola. Luigi Pirandello dal libro "Il fu Mattia Pascal"

Ora ognuno di voi cerchi sul libro di testo o su Internet delle novelle o dei brani tratti dalle opere di Pirandello che abbiamo al loro interno espresse almeno una delle tematiche che abbiamo incontrato.

Created By
Francesca Farinelli
Appreciate

Credits:

Created with images by albe! - "99,999 identities" • jill111 - "stack of books vintage books book" • greekfood-tamystika - "silhouette seaside seascape" • nouveaumonde34 - "mask of venice carnival masks" • Luigi Mengato - "IMG_0876" • Luigi Mengato - "IMG_0874" • n1/the larch - "tom+fé_mascaroni@ostbhf" • Ronald (Ron) Douglas Frazier - "Venetian Carnival Masks" • Shawn Allen - "Suspended Clowns" • vidalia_11 - "Veritas" • raulsomeu - "Veritá" • _topo_ - "incomunicabilità" • PublicDomainPictures - "people cover cry" • pedrosimoes7 - "There is no yes without a no - The Hermit (António Dacosta, 1985)" • Unsplash - "pen nib fountain pen". Pearson-Didastore-"Pirandello il pensiero e la poetica."

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.