Loading

Come due piccioni aiutarono il Big Bang la storia di Penzias e wilson e il loro contributo alla conferma della teoria del Big bang

Secondo la teoria cosmologica attualmente più valida, la teoria del big bang, l'universo avrebbe tratto origine in una "grande esplosione"a partire da un punto iniziale in cui erano concentrate la sua materia e la sua energia.

La teoria del big bang è supportata da tre pilastri fondamentali, ovvero da tre prove osservative principali dirette. Una di queste prove "la radiazione cosmica di fondo" fu scoperta casualmente nel 1964 da due giovani ingegneri quando si decisero a sfrattare dal tetto del loro centro di ricerca una coppia di piccioni.

La gabbia usata da Penzias e Wilson per impedire ai piccioni di fare il loro nido sull'antenna astronomica e disturbare la trasmissione dei segnali.

Penzias e Wilson sono due Ingegneri americani che lavorano come membri dello staff tecnico alla Bells Company.

Nel 1964 i due ricercatori si dividono l'unico posto di radioastronomo previsto dall'organico dei Bell Labs ma, contemporaneamente, si dedicano a ricerche in altri settori, intendono utilizzare un'antenna per misurare i segnali radio provenienti da Cassiopea A, un resto di supernova, appartenente alla costellazione di Cassiopea ed è la più brillante radiosorgente extrasolare del cielo a frequenze superiori a 1 GHz.

Il loro compito era di regolare l'antenna per eliminare i segnali di disturbo che impedivano una buona ricezione dai satelliti. I due captarono un rumore di origine ignota, un disturbo con frequenze caratteristiche delle microonde e di intensità costante.

Pensando che la strumentazione non funzionasse bene, lavorarono per correggere eventuali difetti, sfrattando anche una coppia di piccioni che aveva fatto dell'antenna la loro casa; tuttavia i disturbi erano ancora presenti, anche dopo aver mandato via i piccioni per la seconda volta (qualcuno dice che la coppia sparì in seguito ad un arrosto di piccione).

Le interferenze sembravano inoltre provenire da tutte le direzioni compreso lo spazio. Ignari della natura del fenomeno, i due si rivolsero a Robert Dicke della Princeton University, il quale si rese immediatamente conto che quel rumore altro non era che la radiazione cosmica di fondo ipotizzata negli anni quaranta dall'astrofisico George Gamow.

Nel 1978 grazie a questa scoperta viene assegnato a Penzias e a Wilson il premio Nobel per la Fisica.

LA RADIAZIONE COSMICA DI FONDO

LA RADIAZIONE COSMICA detta anche radiazione fossile abbreviata in CMBR (dall'inglese Cosmic Microwave Background Radiation), è la radiazione elettromagnetica che permea l'universo, considerata come prova del modello del Big Bang. Tale radiazione proviene con la stessa intensità da tutte le direzioni dello spazio, venne interpretata come l'eco attuale del big bang.

bibliografia: www.smithsonianmag.com - De Agostini Scienze della terra-wikipedia - scienze a scuola.it - http://www.repubblica.it/online/internet

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.