GLI ANTIBIOTICI medicine da usare con... cura

Nel 1928 il ricercatore scozzese Alexander Fleming studiava alcuni batteri. Li faceva crescere su ppiastre di vetro (piastre di Petri).

Su una piastra non ben pulita si era formata della muffa. Fleming notò che la muffa impediva lo sviluppo dei batteri.

Fleming aveva scoperto la Penicilina.

Dalle successive ricerche, nacquero gli ANTIBIOTICI, farmaci che uccidono i batteri.

La penicillina era il primo antibiotico. Venne usata su larga scala durante la seconda guerra mondiale (1939 - 1945) per limitare le infezioni nei soldati feriti.

Grazie alla penicillina vennero salvate molte vite.

Oggi gli antibiotici sono molto diffusi per combattere le malattie causate da batteri.

Ma vanno usati con cautela!

I batteri si riproducono molto velocemente, quindi le specie batteriche si evolvono con rapidità.

Si possono formare specie di BATTERI RESISTENTI AGLI ANTIBIOTICI.

Un uso eccessivo di antibiotici facilita lo sviluppo di batteri resistenti.

A questo punto gli antibiotici non servono più a combattere la malattia!

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.