Quella volta in cui mi sono sentito Terrorizato e Coraggioso DI SIMONE D'ONGHIA

Quando ero piccolo, circa all'età di sei anni, avevo paura del buio. Infatti, quando i miei genitori spegnevano la luce, io mi mettevo sotto le coperte perché avevo paura ci fossero dei mostri nella mia stanza o addirittura, come in molti film, dentro l'armadio.

Poi, questa paura mi provocava incubi che facevo circa 3-4 volte alla settimana e, a volte, avevo le allucinazioni: per esempio, una sera, dopo che i miei genitori chiusero le persiane e andarono a dormire, guardai alla finestra dal letto e, anche se era tutto chiuso, vidi un ombra che mi spaventò e che mi convinse ad andare a dormire.

Ero stanco di mettermi sotto le coperte ogni sera, anche perché avevo troppo caldo, quindi mi convinsi e provai a restare fuori dalle coperte. Non esisteva nessun mostro e quindi la mia paura diminuì e dopo poco scomparì definitivamente. Ora dormo tranquillo e senza il terrore di allucinazioni, incubi o ombre notturne.

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.