Le Dee greche

Nella religione la donna è presente in tante forme e aspetti. I primi a rappresentare le donne con un ruolo fondamentale furono i Greci, che onoravano gli Dei. Nella Mitologia greca, le dee sono tante e tutte importanti.

La prima divinità femminile è Gea, la Madre Terra. La Mitologia narra che Gea si unì a Urano, il Cielo, da cui ebbe i Titani e le Titanidi. Una di queste era Rea, che insieme a Crono, generò gli Dei dell'Olimpo: Estia, Demetra, Era, Ade, Poseidone e Zeus. Crono, però, inghiottì tutti i figli eccetto Zeus, che vendicò i suoi fratelli, liberandoli e distruggendo la forma umana del padre e gettando i resti sparsi per il mondo.

Gea
La Madre Terra

Estia, Demetra ed Era sono le prime dee dell'Olimpo. Estia è la prima figlia di Rea. E' la dea del focolare e del tempio ed il suo compito è mantenere la pace sull'Olimpo.

Demetra è la seconda figlia di Rea. E' la dea della terra produttrice e dell'agricoltura.

Era è la terza e ultima figlia di Rea. E' la dea del matrimonio e delle fedeltà coniugale. E' moglie di Zeus e Regina degli Dei. Zeus la tradisce spesso ed è molto ricorrente la sua gelosia. I suoi simboli sono la vacca e il pavone. Spesso i Greci descrivono i suoi occhi come occhi bovini, cioè grandi e molto profondi.

Un'altra dea molto importante è Afrodite, dea dell' Amore e della bellezza. E' nata dai resti di Crono gettati nel mare e questo la rende la più antica degli dei. E' stata data in sposa ad Efesto, ma spesso lo tradisce con Ares, dio della guerra.

Atena, figlia di Zeus e di Meti. Nacque dal cranio di Zeus già adulta. E' la dea della saggezza, della guerra e dell'arti. Eccelle nella tessitura ed è molto strategica e furba. I suoi simboli sacri sono la civetta e l'ulivo.

Infine c'è Artermide, sorella gemella di Apollo. E' figlia di Zeus e di Leto e dea della caccia, degli animali selvatici, del tiro con l'arco e della Luna, mentre suo fratello del Sole. E' una dea Vergine.

Le dee greche rappresentano tutti gli aspetti, positivi e negativi, di una donna descrivendola al meglio nella sua importanza.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.