Moringa Oleifera La piante per la depurazione dell' acqua

MORINGA OLEIFERA. Appartenente alla famiglia delle Moringaceae, la Moringa oleifera cresce nella fascia tropicale ed equatoriale della Terra. La farina ricavata dai suoi semi si è rivelata un ottimo depuratore dell'acqua, tanto da essere impiegata, migliaia di anni fa, nella valle del Nilo, proprio a questo scopo.

COLTELLO MOLECOLARE. una delle proteine dei semi della Moringa oleifera è una proteina cationica (cioè carica positivamente).

questa proteina «contiene una piccola sequenza peptidica che agisce come fosse un coltello molecolare ed è in grado di attraversare la membrana dei batteri e di ucciderli».

Dunque, il coltello molecolare taglierebbe la protezione di ogni singola cellula, inducendo la formazione di un'unica membrana contenente tutto il materiale organico. Poiché le membrane hanno il compito di proteggere le singole cellule, quando queste difese vengono violate, i batteri finiscono ko.

GLI SCARTI SUL FONDO. Mentre il coltello molecolare miete vittime, i semi della Moringa oleifera favoriscono l'accumulo delle sostanze fluide e dannose sulla superficie la conseguente flocculazione, cioè la creazione di fiocchi che si depositano sul fondo del contenitore d'acqua inquinata, lasciando dunque in superficie quella pulita.

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.