Raffaella Persichella Portfolio

RAGAZZE DI CONFINE

Soggetto di serie vincitore del Premio di sviluppo Rai Fiction.

Trieste, 1947. A due anni dalla fine del conflitto mondiale Trieste vive ancora in un clima di guerriglia. Tutti vogliono la città: gli italiani, i triestini, gli sloveni, i titini.

Per tentare di mettere pace in questa situazione, Trieste viene divisa in due parti: la Zona A, in mano a un governo militare degli Alleati, e la Zona B, in mano ai comunisti di Tito.

In Zona A, il governo alleato istituisce un corpo di Polizia Civile e per la prima volta in Italia si dota di una quota rosa: le poliziotte vengono chiamate Triestine.

Viola Navali è la protagonista di questa storia. Assomiglia alla città in cui è nata: come Trieste deve stabilire con certezza i propri confini, così Viola deve imparare ad accettare i propri limiti. Come Trieste è segnata dalle cicatrici della guerra mondiale e civile, così in Viola è ancora aperta la ferita del proprio passato. Diventare una Triestina per lei significa abbandonare tutto: famiglia, amore, ideali. Ma anche rendersi conto di come il mondo non sia diviso in buoni e cattivi, e di come i confini della verità siano meno netti di quanto lei creda.

ANONIMA CINEFILI

Andiamo al cinema e guardiamo le serie tv per voi, così sapete se ne vale la pena.

Siamo circa 30 autori, e riusciamo a coprire praticamente tutte le nuove uscite, i festival, le anteprime. Ovviamente c'è spazio anche per i cult.

Ad oggi abbiamo più di 60.000 followers, non male per essere dei semplici appassionati.

ONE NATION, ONE STATION

Uno stage di 3 mesi nella redazione web di Radio Deejay.

Scrivere per il blog di Deejay significa avere un grosso tavolo in un ufficio a vetri, luminoso, a due passi da Parco Sempione. E significa cercare notizie sfiziose per i follower (per lo più news e curiosità che cerchiamo su siti stranieri: inglesi, americani, australiani, qualche volta anche portoghesi e brasiliani).

E poi, semplicemente, le notizie vengono riscritte con il linguaggio di Deejay.

Dalle mostre di Vivian Maier ai selfie più pericolosi (c'è gente che ci lascia le penne, a quanto pare), passando ovviamente per l'uomo più sexy dell'anno.

Per completezza d'informazione, nel 2016 People ha selezionato come vincitore Dwayne Johnson.

E poi mi è capitato di registrare per Ciao Belli la voce di Olga Love...

CON UN DECA

La puntata zero di una web serie, per Radio Deejay.

Alla fine dello stage i redattori di Radio Deejay ci hanno chiesto di pensare a una web serie. Con la mia collega Benedetta (ma preferisco chiamarla amica) abbiamo girato la puntata zero.

Abbiamo pensato a qualcosa che suonasse come una sfida, ed è nata #ConUnDeca. Come da bambini, quando la mamma ci dava la paghetta: 10 euro e ci sembrava di avere il mondo in tasca. Ora che siamo grandi 10 euro ci sembrano poco o niente. E invece abbiamo provato che #ConUnDeca si possono fare un sacco di cose.

Non ci siamo fatte intimorire dalle dichiarazioni degli 883, abbiamo raccolto la sfida, e con un deca siamo andate...

8x8

Un concorso letterario dove si sente la voce

8x8 è un concorso letterario organizzato da Oblique, e funziona così: si scrive un racconto di massimo 8000 battute. Se si viene selezionati si partecipa a una delle serate in cui si hanno, al massimo, 8 minuti di tempo per leggere al pubblico il proprio racconto. E poi il pubblico vota. A ogni serata partecipano 8 racconti.

Il mio racconto 23 maggio è stato selezionato per una delle serate.

FACCIAMO CHE TI ARRENDI

Un cortometraggio scritto e diretto da me.

Il goal? Parlare di fake e spendere il meno possibile...

Raffaella Persichella

3494904926

raffi.pers@gmail.com

Created By
Raffaella Persichella
Appreciate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.