Loading

educazione stradale a.s. 2020/2021

Scuola Primaria Don Milani classi 5^A-5^B-5^C-5^D

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE 2020/2021

Finalità

– Sviluppare competenze di cittadinanza attiva.

– Sviluppare l’autonomia e la responsabilità personale

– Prendere consapevolezza della necessità di norme che regolino la vita sociale.

– Sviluppare la capacità di comprendere, condividere e mettere in atto comportamenti

corretti e responsabili.

– Sviluppare il rispetto per la vita propria e altrui, correlando i propri doveri ai diritti degli altri.

Obiettivi

– Conoscere le regole stradali riguardanti i pedoni e i ciclisti.

– Conoscere la tipologia della segnaletica stradale

– Conoscere i principali segnali verticali e orizzontali.

– Comprendere il corretto comportamento per l'entrata e l'uscita da scuola in sicurezza

Competenze

- Riconoscere e assumere comportamenti idonei in situazioni di pericolo.

Quest’anno l’emergenza sanitaria ha costretto a modificare la tradizionale impostazione di tutti i Progetti realizzati nel nostro Istituto. In particolare si è cercato di limitare al massimo le uscite nel territorio e la presenza di esperti in classe.

Le classi quinte della scuola Don Milani hanno pertanto scelto di lavorare all’interno del plesso, attivando collaborazioni esclusivamente online.

Il 14 dicembre dalle 9.00 alle 10.30 abbiamo partecipato alla videoconferenza di Educazione alla Sicurezza Stradale “Le fantastiche 2 ruote", proposta dall'Ufficio Scolastico VII Ambito Territoriale di Forlì-Cesena e Rimini, in collaborazione con l’Osservatorio per la sicurezza stradale della Regione Emilia Romagna. L’attività, dedicata agli studenti delle classi 5^ della Scuola Primaria e 1^ e 2^ della Scuola Secondaria di I grado è stata un’occasione per riflettere sull’utilizzo in sicurezza dei mezzi utilizzati dai giovani in questa fascia di età, con particolare riguardo alla bicicletta. Sono state illustrate le norme del codice della strada, le regole relative all’equipaggiamento e alla manutenzione della bicicletta e il suo uso come sano stile di vita. Si è parlato inoltre del comportamento dei pedoni, delle regole per l'uso di monopattini e skate, della segnaletica verticale, orizzontale e luminosa. E’ intervenuto Lorenzo Lotti, runner e assessore di Predappio. E’ stato anche intervistato Augusto Baldoni, appassionato ciclista - viaggiatore amico del cantante Jovanotti. E’ stato annunciato un concorso sul tema del viaggio che inizierà a febbraio a Forlì-Cesena.

Per finire la classe ha fatto un test online in 10 domande

Al termine della conferenza in classe si è fatto il punto della situazione e nei giorni successivi sono stati approfonditi gli argomenti trattati.

OCCHIO ALLA SICUREZZA!!!

Inoltre a partire dalla presentazione dei “Quaderni dell’Osservatorio per l’educazione alla sicurezza stradale” della regione Emilia-Romagna in cui vengono messi a confronto comportamenti corretti e scorretti del ciclista, sono state presentate le principali regole del codice della strada che chi utilizza la bici è tenuto a rispettare: i dispositivi di equipaggiamento necessari, la segnaletica stradale, la posizione dei veicoli sulla carreggiata, le precedenze e come segnalare il cambio di direzione. A conclusione del percorso è stato proposto un test a scelta multipla come ulteriore momento di riflessione.

Insegnanti: Bonamici Claudia, Casadei Marzia, Ceccaroni Raffaella, Grifò Vittoria Anna, Prati Liala, Raggi Milena, Tappi Paola

Created By
Claudia Bonamici
Appreciate

Credits:

Foto: Pixabay