Ser Ciappelletto

GIORNATA: 1°. Mercoledì

REGINA: Pampinea.

TEMA: libero (con motivo dominante religioso).

NOVELLIERE: Panfilo

TEMI DELLA NOVELLA:

1) valorizzazione dell’ingegno individuale (la confessione di Ciappelletto).

2) separazione tra livello divino e umano.

3) ingenuità degli uomini di chiesa. .

IDEOLOGIA DI BOCCACCIO:

1) Gli uomini si rivolgono ai santi come mediatori nei loro rapporti con , e possono essere anche cacciati nell’inferno da Dio, il quale accoglie solo le buone intenzioni di coloro che rivolgono a lui preghiere.

2) Dio può convertire un fatto negativo ( la santificazione dei peccatori) in uno positivo

TEMPO:

• tempo della storia: prima metà del 1300. E’ questo il periodo di tempo in cui si afferma la nuova classe del mercante, che costituisce, insieme ai ricchi imprenditori e artigiani famosi, la borghesia alto medievale

• tempo del racconto: 1348. La peste nera, trasmessa dall’oriente nelle regioni italiche, trova in questo periodo terreno fertile tra la povertà dei contadini e dei piccoli artigiani

• tempo della scrittura: primi mesi del 1349. E’ questo il periodo in cui si pensa il Boccaccio abbia scritto la novella.

• Dalla lettura non si deduce con precisione quanto duri l’azione della novella della novella.

SPAZIO:

spazio chiuso prevalente (casa di Musciatto Franzesi, casa degli usurai, chiesa dove si svolge il funerale).

spazio aperto quasi assente (Borgogna).

L’ambiente in cui si svolgono gli avvenimenti della novella, ha, in maniera evidente, valenza negativa. La corruzione del denaro e la falsità dei valori morali più importanti che avvengono nella casa del ricco mercante e poi in quella degli usurai, sono chiari esempi di degradazione sociale e spirituale.

NUCLEI NARRATIVI:

1) ritratto di ser Ciappelletto e descrizione di costumi dei mercanti.

2) dialogo fra gli usurai preoccupati per la morte di Ciappelletto senza i conforti religiosi.

3) dialogo fra il frate confessore e Ciappelletto, che inscena la falsa confessione.

4) conclusione con i funerali del protagonista e la sua santificazione.

TECNICHE NARRATIVE:

1) Prevalenza del discorso diretto

2) Lunga e dettagliata descrizione dell’animo del protagonista prima della sua entrata in azione

Punto di vista del narratore: Boccaccio s’impersona nel narratore Panfilo, è omniscente.

La focalizzazione è zero.

PERSONAGGI:

Sistema dei personaggi:

Protagonista- Ciappelletto ricco notaio del tempo.

Antagonista: Prete confessore, che rappresenta la chiesa nella sua ingenuità e innocenza.

Personaggi secondari: Musciatto Frantesi, noto ricco mercante del tempo; i due fratelli fiorentini, nella cui casa viene ospitato Ciappelletto moribondo, questi costituiscono, nel contesto della novella, gli aiutanti del protagonista.

IL PERSONAGGIO PRINCIPALE

Ser Ciappelletto è un uomo arido e privo di scrupoli, la cui immoralità è risentita da tutti, compreso dai suoi amici che si affidano nella sua malvagità per la risoluzione di questioni troppo difficoltose da eseguire. Notaio di professione rappresenta l’alta borghesia corrotta dal denaro, ostile verso la chiesa, preferisce trascorrere una vita disonesta piuttosto che legata ai valori cristiani e religiosi. Ma è proprio questa sua ostilità nei confronti di Dio a renderlo erudito conoscitore di ciò che la chiesa si aspetta da un individuo, valori come la castità, la purezza d’animo, il rispetto delle leggi cristiane sono argomentazioni più che valide che inducono il prete confessore a credere alle menzogne di Ciappelletto. I canoni ecclesiastici di santificazione dell’individuo sono così sconvolti dalla scaltrezza di un uomo, che pone innanzi al lettore una realtà diversa da quella medievale dove anche alla chiesa è concesso sbagliare.

Per quanto concerne la sistemazione del personaggio all’interno della novella, questi è presentato dal narratore Panfilo, che nella sua presentazione ci da un quadro ampio del carattere dello stesso e dei propri comportamenti in ambito pubblico, quasi assente è la descrizione fisica poco importante nella globalità della novella . Per concludere la presentazione del personaggio è immediata così da dare un’ampia caratterizzazione della sua indole.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.