Loading

IL DIARIO alcuni esempi

IL GIORNALINO DI GIANBURRASCA

Il giornalino di Gian Burrasca è un romanzo scritto da Vamba nel 1907 e pubblicato prima a puntate sul Giornalino della Domenica tra il 1907 e il 1908, e poi in volume nel 1912.

È ambientato in Toscana (e in parte anche a Roma). Il libro è scritto in forma di diario: il diario di Giannino Stoppani, detto "Gian Burrasca". Questo soprannome, che la famiglia gli dà a causa del suo comportamento molto irrequieto (più per esuberanza che per cattiveria), è divenuto proverbiale per indicare un ragazzino indisciplinato.

DIARIO DI UNA SCHIAPPA

Diario di una schiappa è un libro scritto da Jeff Kinney nel 2007 negli Stati Uniti d'America, uscito in Italia nel 2008 per Editrice Il Castoro con la traduzione di Rossella Bernascone. Il libro racconta le sfortunate vicende di un ragazzino di undici anni di nome Gregory Heffley, con molta ironia. Il libro è diventato in poco tempo un best seller con 60 milioni di copie vendute.

DIARIO DI ZLATA

Zlata Filipović (Sarajevo, 3 dicembre 1980) è una scrittrice bosniaca, figlia di padre avvocato e madre chimico, entrambi musulmani.

Nel libro Diario di Zlata la guerra in Jugoslavia è vista attraverso gli occhi di una bambina, che a 11 anni si vede rubare l'infanzia. Zlata trova nel diario un'amica nel quale raccontare e confidare tutti i suoi segreti, le proprie idee, i suoi pensieri, le sue impressioni e i suoi sentimenti. A questo diario ha dato un nome, Mimmy, rendendola così reale, come fosse un'amica vera con cui si può confidare ogni volta che vuole.

IL MILIONE

l Milione (o semplicemente Milione) è il resoconto del viaggio in Asia di Marco Polo, suo padre e suo zio, mercanti e viaggiatori veneziani. Fu quasi sicuramente redatto per la prima volta da Rustichello da Pisa, che trascrisse dalla viva voce dello stesso Marco Polo, forse nel 1298 e comunque dopo il 1295.

IL DIARIO DI ANNA FRANK

l Diario di Anna Frank è la raccolta in volume degli scritti, in forma di diario e in lingua olandese, di Anna Frank (1929-1945), una ragazza ebrea nata a Francoforte e rifugiatasi con la famiglia ad Amsterdam, costretta nel 1942 a entrare nella clandestinità insieme alla famiglia per sfuggire alle persecuzioni e ai campi di sterminio nazisti.

RAGAZZI DI IERI E OGGI

PAGINE DI DIARIO DI RAGAZZI DI IERI E DI OGGI CHE PARLANO DI SE'

DIARIO DI SCUOLA DI PENNAC

ASCOLTIAMO QUESTE BELLE PAROLE E, SE VI PIACCIONO, POTETE CONTINUARE A LEGGERE LE ALTRE SUL DIARIO DI PENNAC

Created By
elena garroni
Appreciate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.