Headline Cipolla chiara - griu stefan

Steals one day at time.

Abbiamo progettato e realizzato un messaggio pubblicitario; "Ruba un giorno al tempo" in lingua inglese "Steals one day at time ", lo abbiamo poi successivamente tradotto da forma testuale a visiva. Questi messaggi pubblicitari sono poi soggetti di due cartoline.

abbiamo usato 4 tipi di font e colori diversi, ognuno di loro abbinato alla parola inserita, così che si trasmetta meglio il messaggio. "steals" è una parola abbastanza brutta e pesante quindi abbiamo scelto un colore scuro ed un font forte. "day" è scritto con un font arricciato, ed un colore leggero. per "times" invece abbiamo scelto un font con lettere romanE per riprendere le origini dell'autore. Per finire "one" e "at" con un semplicissimo font.

Le emoji stanno cambiando il nostro modo di comunicare, sopratutto tra i giovani, stanno diventando a tutti gli effetti parte del linguaggio comune. Hanno ormai invaso le piattaforme social.

Le emoji sono state inventate in Giappone nel 1999, da un signore chiamato Shigetaka Kurita, che all’epoca lavorava a i-mode, uno dei primi servizi di web mobile. Da allora hanno avuto una lenta evoluzione, accellerata nel 2007 quando Google le ha inserite in Gmail e, successivamente, nel 2011, con la loro introduzione nei sistemi operativi di Apple. Nei social si cominciavano a registrare sempre più utenti e la messaggeria è passata dagli sms al web, con Whats app e facebook in prima linea.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.