Loading

prima tappa partenza per Perugia-primo giorno

Il 5 Dicembre, dalla stazione Termini, abbiamo preso il treno diretto per Perugia per iniziare il nostro viaggio.

Arrivati ​​a Perugia abbiamo mangiato in un buon ristorante e girato per la città, che ci è piaciuta molto.

Ci siamo diretti verso la fabbrica Perugina, dove, visitando il museo, abbiamo scoperto la sua storia. La fabbrica nacque nel 1907 grazie a Luisa Spagnoli e Giovanni Buitoni. La produzione del cioccolato fu introdotta nel 1913 . Giovanni Buitoni si concentrò, per la vendita, sul consumo di massa inventando le tavolette. Luisa Spagnoli si preoccupava del bene dei propri operai, ad esempio creò una sala di allattamento per le lavoratrici madri.

Federico Seneca era colui che disegnava i manifesti pubblicitari. Nel 1922 Luisa Spagnoli prese della granella di nocciole, della pasta di gianduia e creò i BACI con all'interno i famosi bigliettini con frasi di amore. Nel 2002 è stato creato il sito dei Baci che ancora oggi nel periodo di San Valentino supera i due milioni di contatti.

Abbiamo scoperto che il cioccolato si ricava dalla Cavossa, una grande noce che nasce sull’albero di cacao all’interno della quale ci sono più di 50 fave. La lavorazione del cioccolato si compie in otto fasi: fermentazione-essiccamento-distribuzione-tostatura-macinazione-miscelazione-raffinazione-concaggio. Il liquore di cacao viene pressato: una parte si scioglie mentre il rimanente si solidifica formando il burro di cacao. Dopo ciò si passa al temperaggio, modellaggio e glassatura.

Abbiamo partecipato ad un laboratorio e con l’aiuto di uno chef abbiamo realizzato dei tartufini di cioccolato, è stato per tutti molto divertente, un’esperienza unica!

Belfiori Paolo, Ical Chiara , Magnozzi Ilaria, Rinaldi Eliana, Sciahbasi Martina.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a copyright violation, please follow the DMCA section in the Terms of Use.