Loading

Scuola dell'infanzia "L. LINDA" Nogaredo di Prato

Attuale edificio - Edificio in fase di costruzione

La scuola dell'infanzia statale "L. Linda" si trova a Nogaredo di Prato, frazione del comune di Martignacco, in via del Mulino, 37 tel 0432 678586

I bambini frequentano la scuola dal lunedì al venerdì dalle 7.45 alle 16.00. E' possibile richiedere il servizio di pre accoglienza dalle 7.30 e/o post accoglienza dalle 16.00 alle 16.50. E' attivo il servizio di scuolabus comunale sia per il mattino sia per il pomeriggio, previa richiesta delle famiglie.

Spazi esterni: la scuola è circondata da due giardini, uno con ghiaino, che ci permette di uscire con qualsiasi condizione atmosferica e uno con manto erboso dotato di giochi in legno: scivolo, casetta, altalena, molloni e una sabbionaia. Ci sono poi carriole, camion ruspe, palette, secchielli ...

i nostri giardini

Le nostre aule

La scuola dispone di 3 aule strutturate con angoli gioco e attività differenziate per età. C'è l'aula delle Coccinelle, per i bimbi piccoli, l'aula degli Scoiattoli, per i bimbi medi e l'aula delle Volpi per i nostri bimbi grandi.

Aula delle Coccinelle

Spazio lettura e racconto di storie per i piccoli

La cucinetta per preparare dell'ottimo caffè e buonissimi pranzetti!

Le attività sono diversificate e si lavora a piccoli gruppi, c'è la vasca con la farina per la manipolazione, un tavolo dove poter lavorare con la pasta magica, un libro da sfogliare sul tappettone, tante costruzioni per creare...

Il momento del racconto è sempre molto atteso dai bimbi

Un grande tavolo dove fare attività tutti assieme

Nell'aula dei grandi si propongono anche attività più strutturate, ogni bambino utilizza il proprio materiale in modo da diventare responsabile e autonomo nella gestione delle proprie cose.

I libri sono sempre presenti perchè aiutano a stimolare la fantasia.

Sul tappettone si fanno le attività di routine, appello, filastrocca della settimana, il tempo atmosferico e c'è sempre un tempo per raccontare di sé e delle proprie esperienze.

Ogni aula ha il suo bagno

Al 1° piano, in una zona tranquilla della scuola, c'è la "stanza della nanna" per i bimbi piccoli.

Sala da pranzo: Il cibo viene preparato quotidianamente nella cucina della scuola dalla cuoca e dall’aiuto cuoca seguendo il menù previsto dalla dietista dell’ASL. Oltre al pranzo il prezzo del buono mensa, diverso per residenti e non residenti, comprende la merenda del mattino e una piccola merenda nel pomeriggio. Per i casi di intolleranze o allergie alimentari è previsto un menù alternativo (previa presentazione del certificato medico). La gestione della presenza e del pagamento dei pasti viene gestito tramite App, tutte le informazioni a riguardo si possono richiedere in Comune.

Sala da pranzo I camerieri
giochi e attività
Stagionalità
Il disegno per sperimentare segni e colori, esprimersi e raccontarsi.
Attività logiche e di pre calcolo.

Nella nostra scuola le attività curricolari sono integrate da progetti specifici con personale qualificato interno ed esterno.

PROGETTO ACCOGLIENZA

L’ingresso alla scuola dell’infanzia è per ogni bambino un momento importante. Per questo motivo viene predisposto uno specifico progetto accoglienza dove i protagonisti sono: il bambino, le famiglie e la scuola. Nella nostra scuola si adotta un “inserimento graduale" che rispetta i tempi di ciascun bambino e favorisce un adattamento sereno. Tappe del percorso: Giugno: i bambini nuovi iscritti con i loro genitori incontrano e scoprono la scuola nel giorno di “merenda a scuola”. Le insegnanti accolgono i bambini con i loro genitori per una mattinata a scuola e per un momento di gioco con i futuri compagni. Settembre: durante un'assemblea, le insegnanti di sezione incontreranno i genitori per un primo passaggio di informazioni. Conoscere il bambino, anche attraverso la scheda personale che la famiglia compilerà, aiuta le insegnanti ad accoglierlo, capirlo, aiutarlo nel suo percorso di inserimento.

Prime attività con mamma e papà nel momento dell'inserimento

Giochiamo assieme?

PROGETTO CONTINUITA'

Progetto Continuità: Il progetto è volto a favorire un approccio positivo tra i bambini e la futura realtà scolastica e ad approfondire la conoscenza del nuovo ambiente predisponendo unità di intenti tra gli insegnanti dei due ordini scolastici. A Settembre le insegnanti della scuola dell'infanzia accompagnano i bimbi che inizieranno il nuovo percorso alla scuola primaria. Lì verranno accolti dalle nuove insegnanti e dai ragazzi di 5° che li accompagneranno nelle aule.

A Natale, con il tradizionale scambio di auguri tra i bimbi grandi delle due scuole dell'infanzia del territorio e gli alunni delle classi 1°e la decorazione dei tre alberi offerti dall'Amministrazione Comunale.

A Maggio i bimbi grandi vengono accolti dagli alunni delle classi 4° che li accompagnano a visitare gli spazi della scuola, a fare delle attività organizzate e per finire una buona merenda nel cortile con il saluto di ritrovarsi a settembre chi in 1° chi in 5°!

PROGETTO PSICOMOTRICITA'

La Pratica Psicomotoria consente al bambino di esprimersi in un ambiente di sicurezza fisica e affettiva attraverso il gioco e, in tal modo, favorisce l’apprendimento, la socializzazione, l’autonomia e l’accesso al pensiero operativo.

Attraverso la pratica psicomotoria il bambino ha l’opportunità di: esprimersi, raccontare di sé, fare esperienze, sviluppare competenze, esplorare il mondo, creare e trasformare, incontrare gli altri, acquisire fiducia in sé, elaborare le proprie esperienze

I momenti della pratica psicomotoria:

Gioco senso motorio e gioco simbolico.

La storia

Il momento grafico ....

o plastico.

ATTIVITA' LUDICO MOTORIA

Sviluppa, attraverso i giochi motori, le potenzialità del proprio corpo entrando in relazione con lo spazio. Le attività prevedono: percorsi, giochi cooperativi, giochi di movimento, ... Il progetto viene svolto grazie alla collaborazione con l'Associazione sportiva "Union Martignacco".

PROGETTO LETTURA

“Io credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire ad educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare le chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo.” Gianni Rodari

La lettura ci allieta in svariati momenti della giornata favorendo nel bambino l’amore per il libro e i racconti. Ogni aula ha uno spazio allestito con libri. Per i bambini grandi inoltre c’è un progetto che si propone di far conoscere ai piccoli lettori un importante servizio del territorio: la Biblioteca Comunale.

AVVIO ALLA LINGUA INGLESE

L’apprendimento di una seconda lingua in età precoce è una potenzialità individuale sempre più riconosciuta e incoraggiata in ambito educativo. L’obiettivo del progetto è una prima sensibilizzazione alla lingua inglese. Le attività proposte privilegiano l’ascolto e la ripetizione in forma ludica di filastrocche, giochi imitativi e canzoncine in lingua attraverso attività di movimento e di interazione a piccoli gruppi.

PROGETTO MUSICA

Ai bambini vengono proposte attività di tipo corale, di ascolto e coordinazione ritmica, per sviluppare le abilità musicali presenti in ognuno di loro e valorizzare il piacere del gioco e del canto collettivo. Progetto attuato in collaborazione con la “Filarmonica L. Linda” di Nogaredo di Prato.

FRIULANO

Il Progetto è un percorso giocoso per entrare a contatto con la lingua friulana con la finalità di sviluppare simpatia e curiosità verso l'uso e l'apprendimento della lingua. I bambini attraverso attività ludiche sono stimolati ad agire e fare attività coinvolgenti che favoriscono anche la loro socializzazione.

USCITE E ... FESTE IN ALLEGRIA

Le uscite didattiche, le visite guidate, le passeggiate sul territorio rivestono un ruolo importante nella formazione dei bambini e costituiscono un valido strumento nell’azione didattico-educativo. Il tempo delle feste è particolarmente atteso dai bambini perché è carico di emozioni e divertimento, è un’esperienza che si caratterizza con lo stare insieme, con la partecipazione attiva, la gioia e la condivisione.

Ulteriori informazioni relative al piano dell’offerta formativa e all'organizzazione si possono consultare sul sito dell'Istituto Comprensivo Pagnacco-Martignacco all’indirizzo www.icpm.edu.it

Le iscrizioni, in forma cartacea per la scuola dell'infanzia, potranno essere effettuate dal 4 al 25 gennaio 2021 dalle 9.30 alle 13.00 presso la segreteria dell’Istituto previo appuntamento telefonando allo 0432 660318 dalle 11.15 alle 13.15.