CARTE GIOCO DI RUOLO Emanuele Finamore

FINALITA'

I ragazzi sono chiamati a realizzare una serie di Carte per un gioco di ruolo ispirate alle più conosciute carte pokemon. La commissione prevede la realizzazione di tutti gli elementi che costutiscono il prodotto finito: i personaggi, i testi, le icone, l’impaginazione delle carte finite con relativa plancia ed infine il packaging che le conterrà.

PRODOTTO

Il lavoro da realizzare era il seguente: PRODOTTO composto da una Serie di 4 VISUAL, una serie di 4 Carte da Gioco Fronte e Retro ed un PACKAGING che conterrà il prodotto finito. Al termine della lavorazione il candidato dovrà STAMPARE la plancia delle carte finite fronte e retro e la fustella finita.

regole di gioco

Le carte: Ogni carta si caratterizza per alcuni elementi: sul fronte della Carta trovi il potere di Attacco, il potere di Difesa, In alcune carte l’Attacco Speciale. Componi il tuo mazzo di gioco con almeno 12 carte; ricorda che puoi comporre il mazzo con un numero superiore di carte (anzi, è preferibile), a patto che anche il tuo avversario abbia lo stesso numero di carte. Quando scegli le carte fai attenzione alla loro fazione. Non puoi mischiare eroi (fazione Bene) con malvagi (fazione Male) tuttavia i personaggi neutrali (fazione Neutro) potranno essere giocati indifferentemente con l’ una o l’altra fazione. Il tuo avversario potrà utilizzare un mazzo eroi o malvagi indipendentemente dal mazzo che usi tu.

Scopo del Gioco: Vince la partita chi elimina 3 PERSONAGGI ATTIVI avversari , Ora dovete preparare l’area di gioco: davanti a te dovrai disporre le carte. In un angolo metti il tuo mazzo di gioco e la pila degli scarti (cioè le carte che scarterai durante la partita). In prima linea posizionerai la carta che raffigura il personaggio che dovrà combattere in prima persona gli scontri: questa carta, detta personaggio attivo, deve essere messa con il fronte in alto. Nell’area alleati si possono mettere fino a 6 carte che aiuteranno il personaggio in prima linea, ma che non combattono direttamente: queste carte, dette alleati, devono essere messe in gioco inizialmente con il fronte in alto. Per attivare la carta nel turno e utilizzare i suoi bonus, dovrai girarla. Finito il turno la carta andrà scartata.

Il Primo Turno di Gioco: Nel primo turno di gioco, stabilite chi inizia tirando a sorte. Il primo giocatore pesca 5 carte dal mazzo di gioco. Decide tra queste quale sarà il suo personaggio attivo e lo mette in prima linea. Sceglie tra le rimanenti quattro carte gli alleati (può sceglierle anche tutte e quattro) e le posiziona nell’area alleati; poi mette nella pila degli scarti le carte che non ha posizionato. Il suo primo turno finisce qui. Ora tocca all’avversario fare lo stesso. La carta pescata e tutte le carte in campo di un giocatore costituiscono la sua «mano»

Il Turno di Gioco Standard: Dal secondo turno di gioco in poi, procedi sempre in questo modo:Pesca una carta dal tuo mazzo di gioco. Se il tuo personaggio attivo è stato sconfitto nel turno precedente e hai dovuto scartarlo, scegli tra la carta che hai in mano e e le tue carte alleati un nuovo personaggio attivo Se la carta pescata non ti soddisfa puoi scartarla, altrimenti posizionala nell’area alleati. Scegli se attaccare il tuo avversario o finire qui il tuo turno. Nota strategica: fai attenzione a giocare bene le tue carte, e a non scartarle con troppa disinvoltura, perché se arrivi alla fine del mazzo prima del termine della partita avrai perso. Quando hai deciso di attaccare il Personaggio Attivo avversario, devi controllare il tuo potere di Attacco totale con il suo potere di Difesa totale, poi contare i danni che hai eventualmente inflitto al tuo avversario. Il tuo potere di Attacco totale é dato dalla somma di questi valori: •Il potere di attacco del tuo personaggio attivo più tutti i poteri.

REALIZZAZIONE VISUAL

Per questo genere di lavoro ho deciso di realizzare delle carte da gioco stile Dragon Ball. Un cartone animato giapponese che racconta le vicende dei vari protagonisti che proteggono la loro terra dai vari attacchi nemici alieni. Le carte ripropongono la stessa storia ultilizzando personaggi inventati ispirati a quelli reali ma con aspetti diversi. Ho scelto questo genere di carte perché nonostante le regole siano semplici, il gioco risulta ben articolato e completo.

Questa carta viene usata esclusivamente per la difesa ma essendo una carta alleata può attivare l'abilità d'attacco tramite il personaggio Mapou.
Questa carta è importante se ci si trova in difficoltà durante un duello perchè con la mossa " pugno mortale" ha una capacità di distruggere due carte.
Questa è una carta mediocre, crea un danno alla carta avversaria facendo perdere completamente la vista all'avversario dimezzandogli anche i punti d'attacco.
Questa carta è devastante perchè questo personaggio si trasforma in una palla rotolante distruggendo tutto ciò che si trova intorno.
Questo è il retro che ho utilizzato per la realizzazione delle carte da gioco, lo sfondo rappresenta la mappa della terra che è il contesto nel quale si combatte.
IL FRONTE DELLE PLANCE DEI 4 PERSONAGGI REALIZZATI
IL RETRO DELLE PLANCE DEI 4 PERSONAGGI REALIZZATI

FUSTELLA

Per la realizzazione della fustella ho usato due programmi di progettazione, per quanto riguarda il tracciato ho utilizzato Autocad mentre per la grafica della fustella Adobe Illustrator.

Tracciato AUTOCAD
GRAFICA FUSTELLA
Created By
emanuele finamore
Appreciate

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.