Loading

Noi Arcobaleno di Dio Messaggio del comitato regionale agesci puglia

Bari, 30 marzo 2020

Tu che abiti al riparo dell'Altissimo e dimori all'ombra dell'Onnipotente dì al Signore: "Mio rifugio e mia fortezza, mio Dio, in cui confido". Egli ti libererà dal laccio del cacciatore, dalla peste che distrugge. Ti coprirà con le sue penne sotto le sue ali troverai rifugio. (dal Salmo 91)

#5aprilegioiasiaAgesciPuglia

.

Carissimi capi,

lo scorso 22 Febbraio abbiamo celebrato il nostro Thinking Day, in un bellissimo sabato pieno di sole e positività. Una giornata particolare, inserita nel contesto dell’evento MEDITERRANEO FRONTIERA DI PACE, celebratosi a Bari, come sapete, dal 19 al 23. Alcuni di noi hanno rinnovato la promessa durante quella bellissima giornata, altri magari l’hanno pronunciata per la prima volta.

“Con l’aiuto di Dio prometto sul mio onore di fare del mio meglio: per compiere il mio dovere verso Dio e verso il mio paese; per aiutare gli altri in ogni circostanza; per osservare la Legge scout”

Nessuno poteva immaginare quello che di lì a pochi giorni si sarebbe abbattuto su di noi.

Oggi, la nostra prima missione deve essere a favore del nostro paese; il nostro primo impegno deve essere quello di aiutare gli altri in ogni circostanza: dobbiamo trovare la forza di “contagiarci di santa letizia evangelica”.

Pensiamo agli altri che oggi più che mai sono tutte quelle persone fragili, bisognose non solo di cose materiali ma anche di conforto, di consolazione e di un sorriso. Ognuno di noi è chiamato a "fare del proprio meglio", come può e dove può: nella famiglia, verso i vicini di casa, con i propri ragazzi, con le loro famiglie o aiutando la propria comunità.

Questo è il significato che oggi vorremmo dare alla nostra Promessa.

Questa è la nuova sfida che vogliamo accogliere.

Superato lo smarrimento iniziale, ora, con tutti voi, nel cercare di leggere con il nostro cuore quanto sta avvenendo, vorremo farci guidare da uno degli articoli della legge che ci pare profondamente attuale:

LA GUIDA E LO SCOUT SORRIDONO E CANTANO ANCHE NELLE DIFFICOLTA’

Il nostro canto salga forte e alto verso il cielo, verso Dio.

Il nostro sorriso possa lenire il dolore che segna i volti di tanti che sono nella sofferenza.

E siamo qui a tifare gli uni per gli altri, a pregare gli uni per gli altri, a sostenerci in questa nuova avventura che la strada che si è inaspettatamente aperta davanti ai nostri piedi, ci invita a percorrere.

“E SE LA STRADA NON C’E’ INVENTALA”

ci ha insegnato il nostro maestro.

Crediamo che si stiano aprendo strade nuove, mai battute dai nostri scarponi, strade che, al tempo giusto, dobbiamo imparare a tracciare e a percorrere, insieme.

Per sentirci uniti e sulla stessa strada, invitiamo tutti gli Scout della Puglia il prossimo 5 Aprile, Domenica delle Palme, alle ore 12.30, a testimoniare la gioia dalle nostre finestre e dai nostri balconi e ad innalzare la nostra speranza agitando i fazzolettoni verso il cielo sulle note di una canzone dal titolo “NOI ARCOBALENO DI DIO” il cui ritornello molto significativo così recita: “Allora la pace verrà e il sole un nuovo giorno donerà saremo tutti noi arcobaleno segno di Dio all’umanità”.

Buona Strada, Buona Vita, testimoni della gioia e della Pace.

Il Comitato regionale

A cura del Settore Comunicazione di AGESCI PUGLIA

puglia.agesci.it

Agesci Puglia - Via O. Tupputi 48 - 70126 Bari Tel. e Fax 080.5486101 - comunicazione@puglia.agesci.it

#5aprilegioiasiaAgesciPuglia #iorestoacasa #agescipuglia #noiarcobalenodiDio

Foto:

Alessio Pittari

Pixabay

#5aprilegioiasiaAgesciPuglia