la poesia è un occhio parole che sono alberi

Parlare con le immagini è il modo che ha la poesia per far capire le cose senza spiegarle: mentre leggiamo i grigi caratteri di stampa diventano figure, forme, colori, si trasformano in una spiaggia sul mare, una foresta sotto il cielo stellato, una foresta che attraversa l'oceano. Ascolta la poesia di Octavio Paz e annota sul taccuino le parole e le frasi che ti colpiscono
La poesia ci dice che ogni cosa è unica, vuole farci vedere qualcosa, è un occhio particolare, che mentre leggiamo diventa il nostro occhio. il poeta sceglie un'esperienza e la trasforma in un'immagine. Ascolta cosa succede a Pascoli con la nebbia, e annona sempre sul taccuino: cos'è la nebbia per il poeta? quali immagini ti colpiscono? come sono i gridi? ti piace la parola uggiolare?
Ora leggiamo la poesia "le cose che fanno domenica" di Corrado Govoni (libro p.304) e con la TECNICA DEL RICALCO, prova a far vedere, con l'occhio della poesia, le cose che per te fanno domenica.

Credits:

Created with images by Eelffica - "crocodile alligator dangerous" • cristina.sanvito - "prato - margherite e salvia" • stux - "fog outlines pine" • huntermz - "sunday"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.