Loading

Facciamoci leggere: emozioni ordinate da condividere dialogando con gli autori - anno scolastico 2017-18

Mercoledì 31 gennaio 2018

Gli studenti delle classi 5A, 5D, 5E, 4E, 4F

incontrano

GIUSEPPE LUPO

“Ci sono attimi in cui capita di fissare dentro una foto il nostro passaggio sulla terra e restare immobili per sempre, non spostarci più da come siamo entrati in quella specie di eternità che è la vita di ognuno di noi, fermata sopra un pezzo di carta in bianco e nero”

“Io penso che la memoria sia l’identità di una persona, di una famiglia, di una nazione. E gli anni che racconto, i Sessanta, appartengono all’identità di un popolo, quello italiano, che allora ha potuto godere delle ricchezze conquistate, del benessere e, soprattutto, aveva una speranza di futuro. Noi invece abbiamo rimosso quello spirito dell’incanto che animava le persone allora”

Gli studenti delle

classi 5A, 5E, 4C, 4E, 4F

dialogano con la

filosofa MICHELA MARZANO

sul suo nuovo romanzo

"L'amore che mi resta"

“Il mio errore è stato quello di pensare che il mio amore ti avrebbe salvata, esattamente come il tuo arrivo avrebbe salvato me”

“Se non avessi attraversato le tenebre, forse non sarei diventata la persona che sono oggi. forse non avrei capito che la filosofia è soprattutto un modo per raccontare la finezza e la gioia”

"L'importante è accogliere. E' questo l'amore. Che non ripara niente, ma accetta. Non basta mai, ma soccorre. Il mio errore è stato quello di pensare che il mio amore ti avrebbe salvata, esattamente come il tuo arrivo aveva salvato me. Ma nessuno salva nessuno, nemmeno tu potevi salvarmi, dovevo solo fare la pace dentro di me, come te, anche tu dovevi fare la pace dentro"

Gli studenti delle classi

1AA, 2A, 2B, 2BA, 2E, 2F, 3C

dialogano con lo scrittore

FABIO GEDA

sul suo nuovo romanzo

"Anime scalze"

“All’epoca ero convinto che il modo migliore di vivere fosse fare finta di niente, rimanere immobile lasciando che il mondo si muovesse intorno a me, e che fossero gli altri a fare la prima mossa”

“Questo è un libro che possono leggere tutti, ma mi piacerebbe che fossero soprattutto i coetanei dei protagonisti di questa storia a leggerla e a non rinunciare a coltivare i loro talenti.”

Facciamoci leggere: emozioni ordinate da condividere

Il nostro 1° Torneo di Lettura con uno incontro d'eccezione:

Fabio Geda, Anime scalze

vs

Franz Kafka, La metamorfosi

Abbiamo sempre avuto il piacere di incontrare gli autori che ci hanno aiutato a crescere...

come quella volta, quando andammo alla trasmissione televisiva

"Pane quotidiano", con Concita De Gregorio

e presentammo il nostro video...

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.