dammi tre parole scrivere di bruchi e farfalle

il gioco delle parole dopo la visione del film ci ha portate ad averne tre

Sono le nostre tre parole chiave.

Vi propongo ora di usare queste tre parole per inventare e scrivere un incipit di una storia che vi piacerebbe raccontare.

Abbiamo già indagato se ci sentiamo bruchi o farfalle

Abbiamo visionato il film " The butterfly circus"

Abbiamo letto di Alice e del colloquio con il bruco sul cambiamento

"Sono cambiata così tante volte da stamane..." ricordate?

Ora usando le tue tre parole scrivi un incipit credibile su una storia che abbia come argomento la metamorfosi e il cambiamento

alcuni esempi:

1 una descrizione interessante

"La mattina si preannunciava grigia e triste: per strada l'odore dell'asfalto bagnato misto a quello dei gas di scarico mi opprimeva i polmoni. Stavo per affrontare una giornata memorabile: una sfida. Ci voleva coraggio per uscire ed affrontare il mondo. Ma avrei vinto la tristezza e ci sarei riuscito.

le tre parole sono in neretto

2 un pensiero.

esempio: "Oggi mi aspetta una grande sfida" pensava scendendo con coraggio le scale. "Nessuna tristezza! Da ora in avanti ho deciso che la mia vita deve subire un cambiamento."

3 con una domanda

Esempio. "Hai abbastanza coraggio ?" Mi chiese guardandomi con aria di sfida. "Sembri divorato dalla tristezza!" Mi disse; ma io non avevo intenzione di ritornare sui miei passi, per nulla al mondo.

4 una lista di particolari

esempio: una grande tristezza era dipinta nei suoi piccoli occhi, ma una luce di sfida li illuminava. Il viso imbronciato e severo nascondeva sicuramente qualche segreto. I capelli neri, rasati, indicavano con sicurezza il coraggio di voler essere qualcuno.

5 una tua opinione

esempio: Ci vuole coraggio ad affrontare tutti i giorni la mia vita di studente. Penso sia una sfida continua. Sedersi ogni giorno nel banco e trovare un motivo per ascoltare i prof. mi mette davvero tristezza. Ma quel giorno, in quella lezione...

6 un ricordo

esempio: Ricordo ancora il giorno in cui ho affrontato la più grande sfida della mia vita. Avevo 15 anni, nessun avvenire davanti, ero convinto che non avrei mai avuto abbastanza coraggio per farcela. Ma quel giorno, nonostante la tristezza che mi schiacciava decisi: non sarei mai più stato umiliato da nessuno.

7 una azione potente

esempio: Jimmy si buttò di corsa giù dalle scale. In strada si diresse deciso, con aria di sfida verso la casa del suo miglior amico. Il coraggio non gli mancava. Percorreva a grandi falcate i metri che lo separavano da quella abitazione. Arrivato alla porta, prese un gran respiro, si fece coraggio e bussò.

Adesso, bruchi o farfalle che siate, strani elementi in via di metamorfosi, tocca a VOI.

Attendo di leggere i vostri incipit. Divertitevi con le parole e non ne abbiate paura.

BUON LAVORO! La prof.

Created By
Sabina Minuto
Appreciate

Credits:

Created with images by Staniscaster - "butterflies islands canary islands" • GLady - "morpho peleides butterfly" • SHAWSHANK61 - "butterfly white black" • whologwhy - "BUTTERFLY" • Sam Cockman - "Sunrise over Portland" • Wendelin Jacober - "THINK" • MorganK - "question mark question why" • List_84 - "old" • David, Bergin, Emmett and Elliott - "DSC02151" • kevinmklerks - "Guardrail Memories" • keijj44 - "football running back ball carrier" • 631372 - "caterpillar monarch macro"

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.