Loading

Pianeta adolescenza I mille volti di un'età complessa

Cari ragazzi,

in classe stiamo discutendo di vari aspetti e problematiche relative all'età che state vivendo, un'età bellissima e complessa allo stesso tempo, fatta di cambiamenti non solo nel fisico, ma anche nel carattere e nel modo di rapportarsi agli altri. Abbiamo parlato delle esperienze che vi faranno poi diventare adulti e dell'importanza di avere capacità di giudizio autonomo, evitando i condizionamenti da parte degli altri.

Abbiamo parlato dei rischi che si corrono quando a causa della scarsa autostima o della voglia di piacere agli altri ed essere accettati dal gruppo dei pari, l'adolescente inizia a fare cose che razionalmente non farebbe, correndo rischi per la sua salute e per il suo benessere. La voglia di trasgredire , di andare oltre le regole imposte dal mondo degli adulti e il bisogno di sentirsi valorizzati possono portare a fare scelte non sempre responsabili. Le abitudini al fumo, all'alcol, l'uso di sostanze stupefacenti riguardano, infatti , ragazzi e ragazze sempre più giovani. Anche i rapporti con sé stessi e con gli altri cambiano: le trasformazioni fisiche legate allo sviluppo sessuale, la visione del proprio corpo, i contrasti con gli adulti (familiari e insegnanti, per esempio), i primi amori sono tutte sfaccettature di un'età che segna il passaggio dall'infanzia al mondo degli adulti.

Ciascuno di voi sceglierà un aspetto che ha suscitato in voi maggior interesse e immaginerà una storia da scrivere o da recitare.

Scrivete utilizzando tutta la vostra creatività.

Fasi per l'ideazione del testo

  • Scegliete il protagonista ed individuate le sue caratteristiche ( maschio-femmina, timido- esuberante, sicuro-insicuro, ....)
  • Dove si svolgerà la storia? Scegliete uno o più ambienti dove accadranno i fatti.
  • Cosa accadrà? Create una scaletta sul quaderno per facilitare la suddivisione in varie sequenze narrative. Immaginate più scene che avvengono in luoghi e con personaggi diversi: a scuola con compagni e insegnanti, a casa con i familiari, per strada, nella propria camera: cosa succederà? Cosa si diranno? Quali emozioni proveranno e come reagiranno?
  • Inserite sequenze di vario tipo: narrativo-descrittive, riflessive, dialogiche.
  • Curate particolarmente l'incipit ( parte iniziale della storia) e la conclusione, in modo da renderle interessanti e non scontate e catturare l'attenzione del lettore.
  • Sarebbe bello lasciare, alla fine della storia, un messaggio positivo al lettore. Che ne dite?
Buon lavoro a tutti!
Created By
Savina Gravante
Appreciate

Credits:

Created with images by Devin Avery - "untitled image" • sweetlouise - "boys young teenagers" • MiraCosic - "office pen paper business work notebook notepad"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.