Loading
"Geronimo Stilton e l'impronta ecologica

Cari ragazzi, al termine di questo percorso proviamo a inventare un testo narrativo che affronti la tematica della difesa dell'ambiente e della raccolta differenziata in un modo simpatico e creativo, prendendo spunto da un personaggio molto conosciuto e molto amato dai giovani lettori: Geronimo Stilton.

In seguito troverete l'idea generale del racconto suddiviso in sequenze. Sarete divisi in gruppi e ad ogni gruppo verrà assegnata una sequenza da realizzare, che dovrete scrivere collettivamente e in maniera dettagliata, con eventuali dialoghi, riflessioni e descrizioni. Per ciascuna parte vi verranno date indicazioni precise sul da farsi.

Ricordate: dovete utilizzare il linguaggio parlato a Topazia, con le espressioni tipiche usate dai suoi abitanti!

Ciascuna sequenza sarà arricchita da un disegno illustrativo del momento che ritenete più importante.

Alla fine l'intero racconto sarà trascritto in Word per creare un e-book.

Sequenza 1:

E’ una bella mattina d’estate e a Topazia fa molto caldo. Geronimo dorme ancora nella sua stanza con la finestra spalancata.

Viene svegliato da un odore nauseabondo.

Sogno o son desto? È un incubo o il mio naso è diventato ancora più sensibile?

Sente i baffi rizzarsi

Si veste ed esce di casa ( Via Borgoratto 8) per andare in ufficio come al solito (Via del Tortellino 13)

( ricordate di inserire una sequenza descrittiva dell'ambiente e delle sensazioni di Geronimo ed una sequenza riflessiva, riportando i suoi pensieri in maniera particolareggiata)

Sequenza 2:

Cammina cammina, l’odore si fa sempre più forte.

Si ferma a comprare il solito giornale “ Il topo d’autore” all’edicola all’angolo e quasi inciampa in un mucchio di immondizia e scatole di latta puzzolenti

Ma che succede? Pensa… i netturbini di Topazia stamattina si saranno scordati di ritirare la spazzatura o saranno in sciopero … proprio oggi con questo caldo!

Apre il giornale e in prima pagina legge il titolo più importante “ Chiusa la discarica di Rattopoli. I rifiuti distruggono le nostre narici”

(Inserire la descrizione delle strade invase dai rifiuti e di un dialogo con il giornalaio)

Sequenza 3:

Sente suonare un clacson. È Patty Spring, la sua amica del cuore. Iniziano a parlare di quello che sta accadendo.

Vanno insieme al supermercato e lì vedono che tanti prodotti in scadenza ma ancora buoni vengono buttati via… che spreco!

Patty, che è un’attivista di Toponature, spiega a Geronimo come potrebbero essere usati quei prodotti e che conseguenze porta il consumismo sull’ambiente.

Decidono di approfondire il caso e recarsi alla discarica.

( Inserire una sequenza riflessiva sulle emozioni di Stilton nel vedere Patty, un dialogo tra i due per strada e al supermercato)

Sequenza 4:

Fuori dalla città l’odore diventa ancora più intenso. Come mai -si chiede Stilton- se siamo in aperta campagna.

Intorno in lontananza tutte colline…ma no… non sono colline vere… sono montagne di spazzatura.

Ormai ha invaso tutto e Topazia, come le città vicine non sanno più dove metterla

( Inserire una sequenza narrativa del viaggio, una descrittiva del paesaggio intorno a Topazia e un breve dialogo tra i due personaggi)

Sequenza 5:

Arrivano e li accoglie il direttore che li invita a fare un giro e gli spiega come funziona lo smaltimento dei rifiuti consigliando alcune pratiche quotidiane

(Dimenticavo di dirvi che il direttore è inglese, quindi il suo messaggio sarà in madrelingua e sarà tradotto in italiano da una sua assistente)

Sequenza 6:

Idea! Organizzare un’assemblea cittadina per la raccolta differenziata!

Bisogna farlo sapere a tutti. Allora perché non usare i social? Almeno serviranno a dare un messaggio utile

Stilton corre in ufficio a scrivere un articolo per il giornale e Patty pubblica un post sulla sua pagina Mousebook

Telefonano alla direttrice della scuola ed al sindaco di Topazia

L’incontro è fissato l’indomani nella piazza principale. Parola d’ordine Puliamo il mondo.

( Potete divertirvi ad inserire sequenze di vario tipo, tra monologhi, dialoghi e riflessioni personali!)

Sequenza 7:

Arrivano tantissime persone e inizia il dibattito con i cittadini. Di chi è la colpa?forse se ognuno diventasse più responsabile e facesse la sua piccola parte le cose potrebbero migliorare…

Geronimo e Patty spiegano cosa fare mentre i nipotini distribuiscono guanti e buste, scope, palette e mascherine.

(Durante l'incontro farete intervenire vari cittadini, italiani e stranieri, che esporranno il loro punto di vista in varie lingue, tra italiano, inglese e spagnolo)

Sequenza 8:

Adulti e bambini si recano in varie zone della città e ripuliscono parchi, giardini, viali e cortili.

( Dopo aver descritto la desolazione dei luoghi, raccontare cosa fanno i volontari per ripulire tutto e descrivere il loro entusiasmo nel farlo.)

Sequenza 9:

L’emergenza rifiuti è finita e tutti sono diventati più attenti nel lasciare la propria impronta nel mondo.

( Concludere la storia con un messaggio "ecologico" per tutti i lettori. )

Created By
Savina Gravante
Appreciate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a copyright violation, please follow the DMCA section in the Terms of Use.