OLANDA il diario di anne frank (irene e kenza)

una ragazza ebrea nata a Francoforte e rifugiatasi con la famiglia ad Amsterdam, costretta nel 1942 a entrare nella clandestinità insieme alla famiglia per sfuggire alle persecuzioni e ai campi di sterminio nazisti.Nell'agosto del 1944 i clandestini vennero scoperti e arrestati; furono condotti al campo di concentramento di Westerbork; da qui le loro strade si divisero ma, ad eccezione del padre di Anna.

I TULIPANI

Oggi l’Olanda è ancora famosa per i tulipani, è chiamata con affetto “la fioreria del mondo”. I tulipani si coltivano in enormi campi dai meravigliosi colori, e gli eventi legati ai tulipani abbondano in tutto il paese in primavera. Gli olandesi hanno anche esportato il loro amore per i tulipani, portandoli nei loro insediamenti all’estero: oggi esistono festival del tulipani a New York e a Holland, in Michigan, una città che ha ancora forti legami con le sue radici olandesi.

SALUTE E BiCICLETTE

L’amore per la bici che fa bene all'olanda. Attualmente, nei Paesi Bassi, circa il 27% di tutti gli spostamenti avviene in bicicletta e il tempo dedicato al ciclismo è di circa 74 minuti a settimana per gli olandesi adulti di età compresa tra i 20 e i 90 anni di età. Dallo studio si evince che la metà del totale dell’incremento della speranza di vita si ottiene grazie alla bici tra gli adulti di 65 anni o più.

GOLDEN AGE

Nel 1568 le Sette Province che avevano firmato il trattato dell'Unione di Utrecht diedero inizio a una ribellione contro Filippo II di Spagna che portò alla Guerra degli ottant'anni. Prima che i Paesi Bassi potessero essere riconquistati completamente, scoppiò la guerra tra Inghilterra e Spagna, che costrinse le truppe spagnole di Filippo II a interrompere la loro avanzata. Nel frattempo l'esercito di Filippo aveva però riconquistato le importanti città commerciali di Bruges e Gand. Anversa, a quell'epoca uno dei porti più importanti del mondo, cadde il 17 agosto 1585 e ciò significò la fine della Guerra degli Ottant'anni per quelli che da quel momento in poi furono i Paesi Bassi meridionali

GEOGRAFIA

l'olanda ha circa 16,350,000 abitanti , e con densita di popolazione di circa 482 a|kq una delle più elevate al mondo. la popolazione olandese è concentrata soprattutto nelle aree urbanizzate, nelle quattro maggiori città: amsterdam, rotterdam, l'aia e utrecht.
I POLDER sono terre sotratte al maree grazie a importanti opere di bonifica .questi territori sono sotto il livello del mare,per questo sono chiamate terre basse.
Created By
simone guatieri
Appreciate

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.