Settimana di bar Svolta dal 16 al 20 gennaio

Durante la mia settimana di bar lunedì ho avuto bar,martedì e mercoledì cucina,giovedì bar e venerdì gestione.

Quando ho avuto bar sono stata entrambe le volte alla macchina del caffè,la persona che stava al front e prendeva le ordinazioni mi diceva cosa fare riguardante la macchina del caffè come ad esempio caffè,cappuccini,caffè macchiato,ecc..

In cucina avevo preparato delle piadine(ripiene con prosciutto e formaggio),dei mini paninetti ripieni con un tipo diverso di prosciutto ciascuno e dei club sandwich. Poi c'erano da fare anche dei tramezzini e martedì ci ha mostrato la professoressa Bozzi come si facevano,e mercoledì il professore Santin.

Venerdì invece ho fatto gestione che sarebbe il compito di pulire fuori dalla scuola dai mozziconi di sigarette,cartacce o magari foglie secche. Invece dentro la scuola abbiamo messo apposto tutte le varie scope delle aule e pulivamo intorno al bar. Alla fine era venuta molta gente quindi ci siamo messi la divisa e abbiamo dato una mano nel bar.

Il professore che si occupava di seguirci durante la settimana di bar era Callegari,delle volte lo vedevamo poco perché magari aveva lezioni di sala da svolgere,ma quando c'era ci dava consigli riguardanti il bar. Poi durante le giornate con noi c'era Mosè che si occupa del bar,e ci aiutava nei momenti di bisogno.

I momenti di difficoltà era quando c'erano gli intervalli e veniva tanta gente e quindi chiedevano molte cose contemporaneamente ma ingranando ce la siamo cavata bene. I momenti di soddisfazione sono stati quando ti facevano i complimenti magari per la schiuma del latte che veniva bene o per la velocità con cui si svolgevano bene i lavori.

Per me questa esperienza è stata molto utile dal momento che ho imparato molto sulla gestione e pulizia di un bar. Sono migliorata molto nel fare la schiuma del latte e mi sento molto meno timida e impacciata.

Appena finirò la scuola vorrò fare questo lavoro perché mi piace molto stare a contatto con la gente. Ora come ora mi sento più motivata a finire la scuola e imparare bene a fare ciò che vorrei svolgere da grande,anche se magari la parte teorica e ciò che riguarda studiare non mi piace moltissimo,preferisco molto di più fare la pratica.

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.