Entro. Call for designer

Entro è il nome che abbiamo dato a un laboratorio di riattivazione e recupero che in questa sua prima edizione si applicherà alla riscoperta di uno degli angoli caratteristici di Rovigo, Piazza Annonaria.

Sede dell’antico mercato annonario, sorta nel 1860 ed edificata sulla pianta di un convento settecentesco, la “Piazzetta” soffre ormai – da alcuni anni – di un graduale abbandono. Metà dei negozi ha chiuso e la Piazzetta Annonaria ha perso progressivamente il proprio ruolo di mercato coperto come luogo di tradizione e spazio di aggregazione e incontro.

Il workshop

Attraverso una modalità di lavoro partecipata che coinvolgerà la comunità dei residenti, intendiamo costituire un gruppo di lavoro fatto da 10 studenti selezionati tra scuole inerenti l'ambito disciplinare del progetto che svolgeranno in una settimana un lavoro di indagine, ricerca, progettazione e relazione con il pubblico.

Obiettivo di questo laboratorio, per mezzo di una pratica che possiamo definire di design etnografico, è la costruzione condivisa di una agenda di eventi e progetti che 'guideranno' il processo di riscoperta di questo luogo chiave per la città mettendo in stretto contatto percezioni reali, individuazione bisogni, aspettative e strategie narrative e progettuali. Il gruppo di lavoro sarà guidato da docenti e tutor per tutta la durata del laboratorio applicando sul campo pratiche che sono al centro dei più avanzati ambiti di ricerca sul tema dell'identità urbana e dei territori sia in Italia che internazionalmente.

Durante il workshop verrà progettata la nuova identità della Piazzetta Annonaria, come mercato coperto cittadino e come spazio di ritrovo e di offerta culturale non convenzionale.

La partecipazione al workshop è gratuita e comprende l’alloggio e un contributo giornaliero per il pranzo.

Docenti e tutor

Durante la settimana di lavoro in cui Entro avrà luogo gli studenti saranno guidati da Marco Tortoioli Ricci come docente responsabile, fondatore e attuale presidente della società Comodo, titolare dal 2006 della cattedra di Metodologia del progetto all’Isia di Urbino e ricercatore nell'ambito dell'identità dei territori con esperienze professionali italiane e estere. Il gruppo di lavoro potrà contare poi sui tutor Laura Bortoloni e Grazia Dammacco. Laura è una designer della comunicazione attiva dal 2003, nativa di Rovigo e profonda conoscitrice della città. Ha svolto e coordinato numerosi progetti di mappatura in chiave partecipata ed è direttore artistico oltre che co-fondatrice dello studio ‘Identity Atlas’ oltre che socio di Comodo. Grazia è una giovane designer di Bari, appena diplomata all'Isia di Urbino con una tesi sulla cultura e le pratiche post-digital, esperta nei processi di lavoro in chiave collaborativa, svolge attualmente i suoi primi anni di collaborazione all'interno della società Comodo.

Candidatura e selezione.

Siamo alla ricerca di studenti che siano vicini a completare il loro percorso di studi o che l'abbiano appena completato, persone che intendano mettersi alla prova su una pratica di progetto reale e in un tempo breve. I candidati dovranno avere interesse per la sperimentazione dedicata a reinterpretare gli abituali processi progettuali, avere abilità consolidate nell'uso dei software più diffusi nel campo dell'elaborazione grafica e editoriale, abilità nella pratica della fotografia, capacità per la redazione testi e più o in generale una attitudine spiccata al lavoro di gruppo. Il gruppo di lavoro dovrà applicarsi a intese sessioni di lavoro di indagine sul campo, facendo interviste, consultando archivi, raccogliendo video testimonianze e contemporaneamente lavorare all'opera di analisi, organizzazione e restituzione dei dati.

I candidati interessati potranno presentare la propria documentazione seguendo questo link e completando il form collegato entro le ore 24.00 del 4 maggio 2017. La commissione formata da docente e tutor procederà alla selezione dei nominativi, che saranno disponibili su tumbo.it entro il 12 maggio 2017. L’associazione Tumbo informa che contatterà solo i vincitori del bando.

ENTRO è un progetto “In piazzetta” promosso da Tumbo

Sostenuto da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2016

Realizzato in collaborazione con: Leo Club Rovigo, Il Girasole, L’Angolo verde, La Bottega del Pane, La Cadenia, La Macelleria Bertazzo, Macelleria Stocco, Pescheria Farinella.

Con il contributo di: Akoè Formazione e Servizi.

Con il patrocinio di: Comune di Rovigo, Associazione Centro Città, Confesercenti Rovigo, Confcommercio Ascom Rovigo

Workshop a cura di: CoMoDo Sociale

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.