BIG PHARM INFORMAZIONE E CONSAPEVOLEZZA

Oggi vorrei parlare di questo Nemico silente che agisce non a nostro favore ma contro… e sono le industrie farmaceutiche che influenzano la nostra informazione, e non la scienza.

Sono Aziende che devono generare i fatturati, e aumentare il numero dei clienti (che saremo noi) per aumentare i fatturati delle industrie farmaceutiche che loro chiamano consumatori, quindi per ovvietà non possono favorire realmente i rimedi le soluzioni le Cure, perché altrimenti perderebbero i “clienti”. Se il cliente non sta male non compra in sostanza.

Cercano nuovi clienti che poi trasformeranno in maniera egregia in clienti abituali.

Quindi farmaci dal quale non ti separerai mai. Perché che cosa fanno? Vanno a curare il sintomo non la radice del problema quindi c’è una mancanza di responsabilità nel non dare la cura, perché l’individuo cerca un rimedio istantaneo e loro non fanno altro che dare loro quello che vogliono.

Ovviamente questa è un’analisi non una critica ma solo palesare l’ovvio un ragionamento obbiettivo per renderci tutti più consapevoli.

Questi farmaci in alcuni casi estremi ci salvano anche la vita, è vero,ma nella maggior parte dei casi, quindi per patologie decisamente meno gravi ci faranno star bene nell’immediato, per un breve periodo di tempo si, ma a lungo termine ci creeranno dipendenza, ma sono sostanze chimiche quindi indotte create per essere assimilate “nonostante tutto” che hanno altre controindicazioni e il più delle volte poi avremo altri sintomi da dover curare, non come i rimedi naturali che il nostro corpo può assimilare là dove ce ne sia necessità ed espellere l’eccesso autonomamente.

Basti pensare all’etimologia della parola Farmaco che deriva dal greco pharmakon, che vuol dire "rimedio, medicina", ma anche "VELENO".

Poi c’è tutto un conflitto di interessi, alcune aziende sono state create per controllare l’operato di medici, altre per controllare le stesse case famaceutiche…

La formazione degli stessi medici viene influenzata dalle stesse case farmaceutiche e sulle sperimentazioni… insomma c’è molto da approfondire…

DOBBIAMO assumerci la responsabilità della nostra salute, documentarci e informarci E' UN NOSTRO DOVERE, consumare prodotti più sani mangiare meno porcherie, integrare per necessità senza aspettarci che qualcuno ce lo faccia notare prima che sia tardi e fare dell’attività fisica…

Se vogliamo un mondo più sano dobbiamo iniziare noi. Prenditi cura di te!

“Noi dobbiamo essere il cambiamento che vorremmo vedere nel mondo”

Vorrei consigliarti un libro molto interessante da leggere parla di nuova generazione di alimentazione olistica, integrazione e molto altro...

Se vuoi iniziare un nuovo percorso per la tua salute non esitare a contattarmi di seguito le info dove trovarmi

Deborah Funaro

WhatsApp: 348.6465222

Email: deborah.funaro@gmail.com

Created By
Deborah Funaro
Appreciate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.