Teorie e pratiche della gestione delle conoscenze: la storia Gaia Carbon, Alessia Rattin, Giada Varalta

Obiettivi formativi

I corsisti al termine del percorso avranno appreso come funzionano i meccanismi di apprendimento collettivo e come questi possano essere guidati, rinforzati o limitati per il raggiungimento di obiettivi utili a un'organizzazione. Un percorso che sintetizza i cambiamenti del mercato, i nuovi stimoli, gli strumenti per l'apprendimento ideati nel tempo per affrontarli e i modelli derivati dalla riflessione sulla conoscenza.

Programma

Apprendimento collettivo nelle organizzazioni.

Il modello giapponese e il valore della conoscenza. Nonaka e la conoscenza che crea conoscenza.

Davenport, razionalizzazione dei processi di gestione delle conscenze e la conoscenza utile.

Fase "eroica" del knowledge management e il suo fallimento.

NOTE

Il corso prevede l'approfondimento dei temi esposti nel programma, il supporto di una piattaforma moodle con presentazioni delle lezioni e materiale di studio.

BIBLIOGRAFIA

  • Astrologo D., Garbolino F., La conoscenza partecipata. Nuove pratiche di knowledge management, EGEA, Milano 2013.
  • Appunti

MODALITà DI VERIFICA

Alla fine del percorso ai corsisti sarà chiesto di sostenere un test di verifica dell'acquisizione dei contenuti.

Created by: Gaia Carbon, Alessia Rattin, Giada Varalta

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.