Il sabato del villaggio(globale) Come i giovanitrascorrono il sabato sera

13 DICEMBRE 2016, 11:44

I ragazzi di oggi ritengono il sabato sera come l'unico momento di evasione dalla vita quotidiana. Bere, fumare e andare a ballare sono i nuovi svaghi del sabato sera.

I ragazzi già a 12 anni iniziano a bere alle feste una birra e a provare una sigaretta per poi passare anche a sostanze più pericolose. Molti giovani bevono anche senza averne voglia o per una delusione d'amore o scolastica, o perché sono spinti da amici più grandi o semplicemente per non restare fuori dal gruppo, per altri invece è un modo per apparire piú estroversi o magari per superare la vergogna, per altri è un modo per animare le proprie serate che altrimenti sarebbero secondo loro vuote e noiose. Secondo noi si puó rimediare: bisogna ricordare che, una parte fondamentale nell'educazione dei giovani, ce l'hanno sia la famiglia che la scuola che dovrebbero fornire modelli positivi. Inoltre si dovrebbe far rispetttare la legge che vieta di vendere alcolici ai minori e lo stato dovrebbe investire i suoi soldi per informare i ragazzi sui danni che l'alcool provoca, ad esempio con lezioni a scuola. Un altro grosso problema molto diffuso é il fumo: la maggior parte dei ragazzi dice di aver provato già ad 11 anni con parenti e amici. L 'abuso di alcol causa malattie al fegato e al cervello. L'unica soluzione che si può adottare è quella dell'informazione, rendere consapevoli i giovani dei rischi in cui s'incorre, ma anche i genitori dovrebbero essere piú presenti.

La TV continua ad avere il primato di media più utilizzato dagli adolescenti italiani, anche se ormai questo primato è quasi superato dal computer. È preoccupante il dato riferito al tempo passato al cellulare, utilizzato da 4 ragazzi su 10, da 2 a 4 ore al giorno. Ipad e tablet non sembrano ancora diffusissimi tra i giovani, probabilmente anche per il loro costo elevato, dovendo scegliere di spendere per cellulare o tablet i ragazzi preferiscono il cellulare che li fa sentire più integrati nel gruppo dei pari.

Secondo i dati di indagini consultabili in rete, crescendo i ragazzi trascorrono meno tempo davanti la TV e utilizzano sempre di più cellulare e computer. Diciamolo: la tecnologia attrae molto, soprattutto i ragazzi. È giusto usare strumenti tecnologici che possono essre utili anche per lo studio e in futuro per il lavoro, ma bisogna saperli ussre usare nel modo giusto e per un tempo giusto. Il sabato sera e la domenica non sono solo momenti di divertimento ma possono essere importanti anche per altri motivi. Potrebbero essere anche utilizzati per sviluppare i propri interessi o magari per una cena con i miei amici divertendosi senza trasgredire.

Maria Vittoria, Fabrizia, Alice, 3^A IC "Galilei" San Giovanni Teatino, CH, Italie

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.