Loading

Alla scoperta di SAM LABS laboratorio creativo - digitale

L’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna e SAM Labs ltd hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa per la sperimentazione nelle scuole dell’Emilia Romagna di kit innovativi per lo studio dei principi dell’elettronica educativa e della robotica nella scuola primaria. Sulla base dell’Intesa sottoscritta, l’azienda partner (un produttore inglese di kit innovativi di recente introduzione nelle scuole del primo ciclo) in questa fase applicativa del Piano Nazionale Scuola digitale, ha messo gratuitamente a disposizione di 5 scuole dell’Emilia Romagna kit didattici composti da un set di componenti denominato STEAM KIT (componenti elettronici semplificati finalizzati all'apprendimento per scoperta dell’elettronica).

L’obiettivo è stato quello di realizzare metodologie didattiche che sostengano l’acquisizione di conoscenze di base, favorendo allo stesso tempo l’apprendimento creativo, arricchito da competenze legate alla manipolazione di oggetti e componenti tecnologici.

Il Progetto “SAM LABS/ STEAM KIT” SamLabs/Steam Kit ha visto l'Istituto Comprensivo di Argelato tra i 5 selezionati.

La sperimentazione ha coinvolto la classe 3°B della scuola primaria "P. Borsellino" (ins. Barbara Bettucchi) e la classe 2°B della scuola primaria "G. Falcone" (ins. Salvatrice Bascetta) con la supervisione dell'Animatore Digitale (ins. Rosalinda Ierardi).

Le esperienze condotte in aula hanno consentito lo sviluppo di proposte didattiche che saranno a disposizione delle scuole emiliano-romagnole ed arricchiranno il repository internazionale delle pratiche didattiche reso disponibile da SAM Labs ltd nell’area riservata agli insegnanti (denominata “Teaching Material”). Il Servizio Marconi TSI, dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, ha curato gli aspetti tecnici dell’esperienza, nell'arco di un semestre di azioni didattiche e, a conclusione dell’anno scolastico 2018/2019, vi è stata la restituzione e discussione, da parte dei docenti coinvolti, dei risultati conseguiti.

La sperimentazione ha visto inizialmente la scoperta, da parte degli alunni, delle funzionalità degli elementi del kit e poi la messa in pratica.

La classe 2B della scuola primaria "Giovanni Falcone", guidata dalla docente Bascetta, ha lavorato sullo storytelling: prendendo spunto dalla gita al Castello di Gropparello, i bambini hanno inventato una fiaba ambientata in un castello. Hanno provveduto a scrivere la sceneggiatura, hanno costruito tutta l'ambientazione con materiale da riciclo ed infine hanno drammatizzato la storia utilizzando i personaggi Lego e le SamLabs.

Gli alunni della classe 3°B della scuola "Paolo Borsellino" di Argelato, coordinati dalla docente Bettucchi, hanno invece lavorato sui numeri, creando un generatore automatico di cifre, le quali successivamente sono state utilizzate per attività di consolidamento sul valore posizionale delle cifre e sulla lettura di numeri entro il 9999.