Loading

"Il Pozzo dei Desideri" Negozio Didattico

Istituto Omnicomprensivo Salvatorelli Moneta di Marsciano

a.s. 2016/17

Il negozio didattico "Il Pozzo dei Desideri" è un progetto che nasce dall'integrazione di creatività e competenze degli studenti dei diversi ordini di scuola dell'Istituto Omnicomprensivo "Salvatorelli Moneta" di Marsciano.

Gli studenti della Scuola Secondaria di primo grado e gli studenti dell'Istituto Professionale e Tecnico hanno sperimentato un modo nuovo di lavorare; il "sapere" è diventato "saper fare" con un obiettivo da raggiungere: "vendere" e finanziare così nuove attività della scuola.

Si è passati dalla progettazione alla realizzazione pratica di oggettistica con l'uso dei macchinari a disposizione e di materiali di riciclo.

Gli studenti della scuola media, con creatività e fantasia e con la guida della docente di Tecnologia, hanno realizzato portaritratti, portatovaglioli, porta penne, utilizzando materiale di riciclo, carta, cartone, fogli di alluminio, cannucce.

Gli studenti dell'Istituto Tecnico, indirizzo Meccatronica, hanno progettato una scacchiera per il gioco della dama; hanno poi trasmesso il progetto ai compagni dell'Istituto Professionale Manutenzione e Assistenza tecnica che l'hanno realizzata in officina.

Come materie prime sono state utilizzate barre quadre di polietilene per la scacchiera, barre tonde di polietilene e polipropilene per le pedine. Le barre sono state sezionate e assemblate per formare la scacchiera; le barre tonde sono state sezionate per formare le pedine e su ogni pedina è stato apposto uno strass.

Questo è stato il prodotto finale:

Sono state realizzate poi delle varianti della dama con l'utilizzo del legno.

Dall'unione di iroko e faggio è nata la nuova scacchiera con pedine in legno, oppure in ottone e alluminio, o con dadi in acciaio zincato e brunito.

E infine.... la scacchiera 3D, un vero capolavoro, bellissimo anche come elemento di arredo.

Un altro lavoro realizzato interamente in officina meccanica e che ha riscosso molto successo è stato il portachiavi che riproduce fedelmente il pistone del motore di un'autovettura

Le discipline coinvolte nel progetto sono quelle delle aree professionalizzanti dei vari indirizzi, ovvero: Laboratori tecnologici ed esercitazioni, Disegno, Progettazione e Organizzazione Industriale.

Anche altre discipline sono state coinvolte su iniziativa di docenti e studenti. Nell'ambito delle attività del laboratorio di chimica, nella classe 2A/C dell'Istituto Professionale Servizi Commerciali, è nata l'idea di produrre candele con ingredienti naturali: cera d'api e margarina vegetale; gli studenti hanno sperimentato così i processi di fusione, miscelazione e solidificazione degli ingredienti.

Gli studenti della classe 1A/T dell'Istituto Tecnico, indirizzo Meccatronica, hanno partecipato con la realizzazione di decorazioni per le candele mediante il processo di cristallizzazione del solfato rameico.

La classe 2A/C ha anche realizzato un QR Code con tutte le foto scattate in laboratorio durante le varie attività.

Un'altra disciplina coinvolta nel progetto è stata: Tecnologie elettroniche; gli studenti hanno voluto realizzare una luce "led"con cella fotovoltaica incorporata sperimentandone, così, l'effetto fotoelettrico.

Questi gli elementi utilizzati:

Nell'ordine, pannello fotovoltaico, interruttore, resistore, LED

Questo è stato il risultato finale:

DALLA PRODUZIONE.....ALLA VENDITA!!!

Mettendo in campo tutte le competenze degli studenti del corso Servizi Commerciali, che hanno curato anche la promozione e la pubblicità, si è provveduto alla vendita al pubblico di tutta la produzione in occasione delle festività del Natale 2016 e della Pasqua 2017 e si è anche realizzato un blog dedicato a tutte le attività del negozio didattico. Discipline coinvolte: Tecniche professionali dei servizi commerciali, Informatica e laboratorio, Tecniche di comunicazione.

Questi i volantini pubblicitari realizzati:

Volantini realizzati per il Natale
Volantini realizzati per la Pasqua

Fornitori del negozio didattico sono stati anche docenti e genitori che hanno donato oggetti vari, usati e non, da porre in vendita; gli studenti, coerentemente con il proprio piano di studi, ne hanno curato l'inventario.

NEGOZIO DIDATTICO NATALE 2016

L'inaugurazione in musica...

NEGOZIO DIDATTICO PASQUA 2017

I risultati in termini di motivazione ed entusiasmo di studenti e insegnanti sono stati rilevanti e anche il ritorno finanziario è stato interessante tanto che la scuola si è dotata della prima stampante 3D.

Per gli studenti dell'Istituto Professionale il progetto è stato un'ottima occasione di alternanza scuola lavoro e una opportunità di acquisizione di competenze legate alle qualifiche triennali; per gli studenti della scuola media è stato un primo approccio alla gestione delle attività d'impresa.

Il negozio didattico è stato sostenuto dall'Associazione di Promozione Sociale "Salvatorelli Moneta School Camp" che ha l'obiettivo, fra gli altri, di collaborare alla crescita culturale e professionale degli studenti dell'Istituto Omnicomprensivo Salvatorelli Moneta di Marsciano.

"NUOVA FORMULA"

IL PROGETTO HA CONSENTITO DI SPERIMENTARE QUESTA NUOVA FORMULA:

NEGOZIO DIDATTICO="FUNDRAISING" a favore della scuola contestualmente all'assolvimento dell'obbligo scolastico dell'Alternanza scuola-lavoro;

MA, SOPRATTUTTO:

NEGOZIO DIDATTICO= acquisizione di competenze reali e stimolo concreto allo spirito di autoimprenditorialità degli studenti.

La scelta della localizzazione del negozio didattico non è stata casuale; si è scelto il centro storico di Marsciano con l'obiettivo di contribuire alla sua rivitalizzazione.

Si ringraziano tutti i docenti dell’IO Salvatorelli Moneta e, in particolare, per le attività di produzione:

Bonelli Giacinto, Brigante Raffaella, Custodi Simone, Laloni Alberto, Pasquale Cinzia, Santi Federico;

per le attività di promozione e vendita:

Bonomi Maurizio, Menichetti Lorena, Moriconi Donatella, Pasquini Italia, Puccetti Andreetta, Ranocchia Adanella, Santinato Doriana, Sciri M.Letizia, Servettini Simona, Todini Silvia, Tomassini Cristina, Torricelli Roberta.

Si ringrazia il personale ATA e tecnico, in particolare: Giuseppe Fiorani, Lello Negozio, Paola Papa, e la nostra Dirigente Scolastica, prof.ssa Rita Albani, che ci ha sostenuto in tutte le fasi del progetto.

Credits:

Raffaella Brigante, Roberta Torricelli

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.