Loading

Solidarietà alpina Gruppo alpini villa guardia

Il motto degli alpini recita " Ricordare i morti aiutando i vivi" . Quale modo migliore di ricordare chi è " andato avanti" se non quello di essere costantemente impegnati in attività a favore di chi ha bisogno .

Alcuni nostri alpini hanno vissuto esperienze di solidarietà in paesi lontani: Frangi Luigi in Uganda a Moroto, ha collaborato con i padri comboniani, in aiuto delle popolazioni locali. Angiolino Roncoroni e Angelo Bosetti sono volati a Las Tunas (Cuba), con il medesimo intento. Le tante primavere non consentono ai nostri alpini, di ripetere queste belle avventure, meritano comunque di essere ricordate con le foto che loro stessi hanno scattato.

Anche in ambito locale, gli alpini riescono ad essere solidali con chi ha più bisogno. Da oltre un anno collaborano con l'Amministrazione comunale per l'inserimento dei giovani rifugiati, ospiti del nostro comune. Due giorni alla settimana un gruppo di ragazzi sono ospiti nella nostra sede, dove, con l'aiuto di alcuni alpini, svolgono lavori di giardinaggio, utili a loro perché apprendono l'uso degli attrezzi e utili a noi perché ci aiutano a mantenere pulita la proprietà comunale.

L'alpino Amedeo in posa con alcuni giovani: Maga e Traorè e Manuel

Pulizia e manutenzione dei beni comunali

Foto di gruppo al termine del corso di italiano

In quest'ultima immagine, i ragazzi rifugiati, gli insegnanti che hanno curato il corso di italiano, i rappresentanti delle altre associazioni, il sindaco e gli assessori, al party organizzato per festeggiare la fine del corso.

****************************************************************************************************************

Torna alla pagina precedente

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.