Loading

Solidarietà alpina Ricordare i morti aiutando i vivi

l motto degli alpini recita " ricordare i morti aiutando i vivi" . La solidarietà è il filo conduttore di tutte le attività dei gruppi alpini. Per quanto le forze ce lo consentono, anche il nostro gruppo si impegna in attività di volontariato, sostiene iniziative, anche di altre associazioni per la promozione del bene comune , in particolare per coloro che più ne hanno bisogno.

In passato, quando gli anni non pesavano così tanto, tre nostri alpini, sono volati in paesi lontani. Frangi Luigi: ha collaborato con i padri comboniani, a Moroto (Uganda). Angiolino Roncoroni e Angelo Bosetti, a Las Tunas (Cuba).

Purtroppo ora i nostri alpini, non possono più ripetere queste belle esperienze, che comunque meritano di essere ricordate, ammirando le loro foto.

Sotto alcuni scatti di Angelo Bosetti e Angiolino Roncoroni a CUBA

CUBA: Angiolino Roncoroni
CUBA: Angelo Bosetti

Frangi Luigi, ha scelto l'Africa per rendersi utile, ecco alcune immagini che ricordano la sua esperienza.

Frangi Luigi a MOROTO

Attualmente, il gruppo alpini collabora con l'Amministrazione comunale per favorire l'inserimento dei giovani rifugiati presenti sul nostro territorio. Due giorni alla settimana alcuni ragazzi frequentano la sede per qualche ora, dove svolgono piccoli lavori di manutenzione delle proprietà comunali.

Alcune immagini dei ragazzi rifugiati
Created By
Rudi Bavera
Appreciate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a copyright violation, please follow the DMCA section in the Terms of Use.