Il mio tempo lento A cura di Alice perrone, classe I a i. c. govone

Io ho due tempi lenti, dipende dai momenti.
Uno é l'inverno perché, essendo lungo e lento, mi rallenta.
L'altro tempo lento é l'estate, ma non sempre, solo quando non mi diverto e, oltre a mia sorella, non ho nessuno con cui giocare.
Il mio prezioso tempo, di solito, lo dedico o alla pallavolo o al mio gattino Briciola, perché essendo di colore rosso, mi ricorda l'estate.
L'inverno é malinconico, triste, cupo e grigio.
Secondo me le uniche cose positive dell'inverno sono l'allenamento di pallavolo perchè mi suscita felicità, gioia, non mi annoia e per un momento mi fa dimenticare la tristezza portata dal mio tempo lento.
L'altro é la neve perchè ricopre il paese e mi porta voglia di giocare, di rotolarmi fra la neve e di sciare.
In fin dei conti il mio tempo lento é l'assenza di amici per giocare.

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.