Procedure di evacuazione Facciotti, Fianco, Tinazzi

Con questa presentazione vorrei mostrare le procedure di evacuazione in 3 diversi casi.

INCENDIO

Un incendio può partire da qualsiasi oggetto elettronico, si espande per molto tempo se non lo si ferma finché non lo si estingue.

Per prima cosa si mantiene la calma in eventi come questi, agire sotto pressione non porterebbe solo che altri danni.

FASE UNO

Coprire le fessure delle porte, se non le si copre il fumo entrerà nella stanza senza farvi respirare.

FASE DUE

Aprire le finestre, aprendole avrai più possibilità di respirare e di avvertire le persone nella zona.

FASE TRE

Bagnando uno straccio, il fumo non passerà attraverso lo straccio e potrete respirare più del previsto.

FASE QUATTRO

Stare bassi e aspettare, il fumo tende ad andare in alto e se non puoi uscire questa è l'opzione migliore.

FASE CINQUE

Aspettare il suono della campanella, negli eventi di massimo rischio sentire la campanella vuol dire che puoi uscire dall'edificio.

FASE SEI

Trovarsi nel punto di raccolta prestabilito, come ad esempio un campo da calcio.

FASE SETTE

Trovarsi al punto di raccolta assicurandosi che tutti gli alunni della classe siano presenti.

TERREMoto

A confronto dell'incendio il terremoto può avvenire in qualsiasi momento, un terremoto è una scossa sismica che muove la zona circostante provocando gravi danni alle strutture.

Come per l'incendio mantenere la calma è d'obbligo.

FASE UNO

Terminare la lezione, da ricordare di non uscire dall'aula.
Invece se ci si trova in bagno oppure nei corridoi correre nella stanza più vicina.

FASE DUE

Nascondersi sotto il banco, mettendosi sotto il banco si potrà prevenire il rischio di botte ecc,ecc.

FASE TRE

Al suono della campanella prepararsi per uscire dall'edificio (giubbotti pesanti).

FASE QUATTRO

Uscire in maniera ordinata, da ricordarsi che se ci si trova nella classe più vicina all'uscita attendere che escano prima le altre.

FASE CINQUE

Trovarsi al punto di ritrovo.

FASE SEI

Fare l'appello assicurandosi che tutti gli alunni della classe siano presenti.

Procedura di evaCuaione

Capiterà che qualche volta a scuola o al lavoro ci siano delle prove e queste sono le fasi.

FASE UNO

Interrompere ogni attività.

FASE DUE

Uscire dalla classe in ordine e dirigersi verso l'uscita.

Da ricordarsi che prima dell'evacuazione sono stati scelti delle persone con dei compiti

FASE TRE

Dirigersi verso il punto di raccolta.

FASE QUATTRO

Fare l'appello.

Questo era tutto quello che si doveva sapere su possibili eventi.

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.