Aree umide protette PARCO NATURALE DI MOLENTARGIUS

Il complesso naturalistico e archeologico-industriale di Molentargius-Saline ricade nei territori di Cagliari, Quartu Sant'Elena, Quartucciu e Selargius. Il Parco Naturale Regionale Molentargius Saline, istituito con Legge regionale nel 1999, costituisce una zona umida di valore internazionale tra le più importanti in Europa. Comprende bacini di acqua dolce (Bellarosa minore e Perdalonga), di acqua salata (Bellarosa maggiore o Molentargius e stagno di Quartu) e una piana di origine sabbiosa (Is Arenas). Le caratteristiche principali che lo rendono un ecosistema unico al mondo sono la sua estrema vicinanza a due tra le maggiori città della Sardegna, Cagliari e Quartu, e la presenza di zone a diversa salinità che favoriscono una ricca varietà di specie vegetali ed animali, tra cui il fenicottero che qui ha nidificato per la prima volta nel 1993. Questa unicità si può percepire dalla sommità di Monte Urpinu, S.Elia e dalla Sella del Diavolo, i colli che dominano la città e si affacciano sullo stagno, e dai quali l’ecosistema è osservabile come in una grande fotografia.

https://it.wikipedia.org/wiki/Parco_naturale_regionale_Molentargius_-_Saline

Created By
Teresa Rolando
Appreciate

Credits:

Created with images by larrywkoester - "Molentargius Park with its pink flamingos-"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.