Confucianesimo, Taoismo e Scintoismo federicO bellini, gianluca pizzagalli e andrea paleari

Confucianesimo

Il confucianesimo è l'insegnamento morale che per secoli è stato alla base della società cinese.

Il suo inventore: Confucio o maestro kong, andò per tutta la vita in cerca di un sovrano a cui insegnare i principi morali per regnare saggiamente e unificare la Cina

Maestro kong

I discepoli continuarono a diffondere il suo insegnamento; ma il confucianesimo riusi a prevalere solo nel 10º secolo d.c., curando divenne il punto di riferimento essenziale per la cultura e la società cinese.

Questa situazione è durata fino all'inizio del 20º secolo, ma ancora oggi i valori affermati dal confucio godono di grande considerazione.

Scuola confuciana

Confucio nacque in Cina, nel piccolo stato di Lu, intorno al 551 a.c.

All'epoca in qui visse confucio la Cina non era ancora unificata, ma esistevano numerosi stati feudali in continua guerra tra loro

Nella prima parte della sua vita, confucio, fu un funzionario impiegato nella corte del suo paese.

Ma poi cominciò a vagabondare per la Cina, alla ricerca di un principe saggio a cui insegnare i principi morali per governare con giustizia il popolo

Nonostante fu sempre ben accolto nelle corta per la sua saggezza, confucio non vide mai le sue idee applicate.

Taoismo

Il taoismo è l'antichissima tradizione filosofica della Cina.

Secondo la leggenda un maestro chiamato Lao Zi avrebbe per prima dettato l'insegnamento taoista facendo comporre il daodejing fondamento di tutto il sapere taoista

È una delle religioni fondamentali della Cina, la parola tao indica la via, il sentiero, il cammino.

Il tao è indicato con un cerchio diviso in due metà lo yang e lo yin

Del taoismo non è possibile stabilire con precisione l'epoca di formazione, ma la sua apparizione si può far risalire al 2º secolo a.c.

Verso il 5º secolo il taoismo apparve consolidato come chiesa e al suo capo c'era il maestro celeste, il papa taoista.

Il taoismo influenzò profondamente l'arte e la letteratura cinese, l'arte si ispirò alle forze della natura

Shintoismo

Lo Shinto è la tradizione religiosa nazionale del giappone.

Le sue origini precedono all'arrivo di dottrine straniere che avranno grande influenza sulla società giapponese, come buddismo e confucianesimo.

I riti dello scintoismo, ancora oggi praticati nella società giapponese, celebrano l'origine divina della famiglia imperiale giapponese e l'Unione sacra fra uomo e natura.

Il termine Shinto significa " via degli spiriti" o "via degli dei" esso indica la tradizione religiosa e rituale originaria del Giappone.

Rintracciare le origini di tale tradizione è molto difficile: infatti i testi più antichi dello scintoismo come il kojiki e il nihongi comunque risalgono ad una fase più tarda circa nell'8º secolo.

Alcuni miti presenti in questi volumi raccontano l'origine del Giappone

Sono alla fine della seconda guerra mondiale l'imperatore del Giappone era considerato il discendente di una divinità.

Tra le divinità più antiche ci sono gli Izanami e Izanagi, sorella e fratello: di loro si narra che crearono le isole del Giappone. Nacque poi Amaterasu, la dea del sole.

Il fondamento dello scintoismo è la redenta che tutti i fenomeni naturali siano espressioni di forze divine.

Credits:

Created with images by DeltaWorks - "sunset shrine sea" • ErikaWittlieb - "confucius statue chinese" • wschlaf - "temple taipei confucious" • falco - "temple buddhism taoism" • ncn5200 - "temple vista taiwan" • Pexels - "asian asian architecture building" • MustangJoe - "japan torii gate" • Pexels - "architecture shrine building" • JordyMeow - "tori torii shrine" • MichaelGaida - "architecture asia building"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.